Google SafeSearch rende più sicura la navigazione

Se sei un genitore, cosa ti farebbe stare più in ansia: sapere che tuo figlio ha le chiavi della tua automobile o sapere che ha libero accesso a Internet? Senz’altro entrambe le situazioni comportano un certo pericolo, ed entrambe richiedono un certo grado di responsabilità.

Ovviamente non puoi impedire per sempre a tuo figlio di guidare, ma puoi assicurarti che impari a guidare con prudenza. Qualcosa di simile puoi farlo anche con Internet.

[ad]

Un modo in cui puoi far questo è attivando la “ricerca sicura” su Google.

La suddetta funzione si chiama SafeSearch e, proprio come si evince dal suo sito ufficiale:

“Filtra i siti che contengono contenuti sessuali o pornografici espliciti e li rimuove dai risultati di ricerca. Nessun filtro è preciso al 100%, tuttavia SafeSearch dovrebbe riuscire a rimuovere la maggior parte del materiale inappropriato”.

Capirai che una funzione del genere è indispensabile per salvaguardare i tuoi bambini dai pericoli di Internet. E’ importante servirti di strumenti come questi dopotutto sono ancora bambini e, vanno protetti non bisogna trattarli già come se fossero adulti.

Visto che ci sei, dai pure uno sguardo a questo video intitolato: “Locking SafeSearch”. Si tratta di una pratica guida per l’attivazione della ricerca sicura.

Sei soddisfatto di questa sicurezza fornita da Google?

Google SafeSearch rende più sicura la navigazione
Ti piace FratelloGeek.com?