Google+ Sign-In: Novità

Il colosso della ricerca informatica introduce Google+ Sign-In. Scopri le novità insieme al tuo amico Geek.

Che cosa hai provato hai avuto per la prima volta tra le mani la tua carta d’identità?

Sicuramente ti sarai sentito un pò cresciuto, maturo, con tante aspettative positive davanti ai tuoi occhi.

Relativamente pochi di noi avranno pensato che su quel documento erano inseriti tutti i nostri dati personali, e che ora la nostra identità era a conoscenza del comune di appartenenza.

Ma cosa c’entra tutto questo con ciò che vuole dirti oggi il tuo amico Geek?

Ebbene, devi sapere che il colosso della ricerca informatica, Google, ha pensato bene di redigere una sorta di carta d’identità per tutti i suoi utenti.

[ad]

In che senso?

In poche parole, da adesso in poi Google+ permetterà l’accesso sulle applicazioni mediante il nuovo meccanismo di Google+ Sign-in.

In questo modo, lo sviluppatore delle applicazioni otterrà maggiori informazioni sull’utente, e per quest’ultimo l’esperienza sull’app sarà impreziosita e resa più personale.

Ma questo non ostacolerà la tua sicurezza; mamma Google promette, infatti, la massima trasparenza.

Mediante una pagina dedicata di controllo, l’utente sarà in grado di consultare e gestire le app interagite.

Hai domande da porre a FratelloGeek?

Intanto, eccoti di seguito un video esplicativo: