Google Wave: Il 30 aprile ci dice addio

 

Il servizio firmato Google ci annuncia lo stop definitivo. Ecco il messaggio di posta con il quale Wave ci saluta per sempre. Sei invitato a leggere il resto dell’articolo. 

Hey caro amico lettore! Ricordi quando sul Web si parlava solo del servizio Google Wave?

Se non lo conoscevi, il tuo amico Geek ti rinfresca le idee; era un progetto Google dedicato alla “comunicazione e collaborazione”.

In termini poveri si tratta di una applicazione Web, che univa la messaggistica istantanea, un enciclopedia ed il social network.

Ma cos’è successo tutto ad un tratto?

Lo scorso mese di novembre il colosso della ricerca informatica ci informò che avrebbe provveduto a sbarazzarsi dei progetti inutilizzati come Wave, Google Gears e Friend Connect.

Ci sono delle novità al riguardo?

[ad]

Purtroppo si.

E’ stato infatti inviato un messaggio di posta elettronica a tutti gli utenti iscritti al servizio in questione.

Eccolo riportato di seguito:

“Dear Wavers,
More than a year ago we announced that Google Wave would no longer be developed as a separate product. Back in November 2011, we shared the specific dates for ending this maintenance period and shutting down Wave. Google Wave is now in read-only mode. This is reminder that the Wave service will be turned off on April 30, 2012. You will be able to continue exporting individual waves using the existing PDF export feature until the Google Wave service is turned off. We encourage you to export any important data before April 30, 2012. If you would like to continue using Wave, there are a number of open source projects, including Apache Wave. There is also an open source project called Walkaround that includes an experimental feature that lets you import all your Waves from Google. This feature will also work until the Wave service is turned off on April 30, 2012.
For more details, please see our helpcenter.
Yours sincerely.”

Se non ci hai capito niente il tuo amico Geek ti da una mano.

Praticamente il succo è che il prossimo 30 aprile prossimo Wave sarà definitivamente offline.

Tuttavia, fino a quel giorno potrai ancora effettuare l’export dei contenuti in formato PDF.

Tutto chiaro?

Google Wave: Il 30 aprile ci dice addio
Ti piace FratelloGeek.com?




Lascia un commento