Guida aggiornamento Android 4.0.4 per Galaxy Nexus e Nexus S

FratelloGeek ti accompagna passo passo nella procedura manuale dell’update ad Android 4.0.4 per gli smartphone Galaxy Nexus o Samsung Nexus S. 

Se possiedi uno dei device Android, Samsung Galaxy Nexus o Nexus S, puoi aggiornarli ad Android 4.0.4, l’ultima versione del famoso sistema operativo.

Come regola generale, ogni volta che si procede ad un importante intervente sui nostri device, l’operazione preliminare consiste sempre nel backup dei dati!

L’aggiornamento che segue è di tipo manuale.

Ma seguendo questi passi, la procedura ti permetterà di portare a termine l’update senza intoppi, pur non essendo uno “smanettone”.

[ad]

Un requisito essenziale è il possesso di Android SDK con file fastboot.

Adesso, devi solo scompattare il pacchetto che puoi comodamente scaricare da qui.

I file scompattati devono essere posizionati nella cartella dello SDK denominata “tools”.

Ora devi accendere il device in modalità bootloader.

Farlo è molto semplice!

Da smartphone spento, premi in successione i tasti: “Volume Su” + “Volume Giù” + “Power”.

Adesso che il device è in modalità bootloader, puoi collegarlo via USB al tuo computer, aprire quindi il tuo device, fino ad arrivare alla cartella “tools” e qui scrivere la stringa: “fastboot oem unlock” (senza le virgolette).

Adesso, la procedura prende strade diverse a seconda del sistema operativo in uso sul tuo PC.

Se tu utilizzi Linux o Mac, devi prima eseguire il file “.sh” ed aggiungere la stringa: “./ a fastboot” (senza le virgolette).

Più lunga e complicata se usi Windows, ma FratelloGeek ti aiuta anche in questo!

Devi eseguire i seguenti comandi:

fastboot flash bootloader bootloader-maguro-primela03.img

fastboot reboot-bootloader

fastboot flash radio radio-maguro-i9250xxla02.img

fastboot reboot-bootloader

fastboot -w update image-yakju-imm76d.zip

Adesso, il tuo smartphone si riavvierà.

Riaccendilo in modalità bootloader, e di nuovo da terminale dovrai scrivere la seguente stringa: “fastboot oem lock” (senza virgolette).

Questo comando fa in modo che il bootloader si riblocchi.

Ora devi solo riavviare un’ultima volta il tuo smartphone, che adesso potrai godere nella splendida versione di Android 4.0.4.

Tutto chiaro?

Guida aggiornamento Android 4.0.4 per Galaxy Nexus e Nexus S
Ti piace FratelloGeek.com?