Guida Root su Sony Xperia Z

Guida Root su Sony Xperia Z

Come ben sai, Sony Xperia Z è l’attuale smartphone top di gamma di Sony, giunto sul mercato ormai da qualche settimana.

FratelloGeek ti aveva avvisato che era disponibile un aggiornamento firmware per Xperia Z, numerato 10.1.1.A.1.253, che come al solito ha risolto diversi bug riscontrati ed aumentato la stabilità del già ottimo dispositivo Sony.

Ti interessa ottenere nuovamente i permessi di ROOT sul tuo dispositivo?

Eccoti di seguito le istruzioni:

– Controlla che sul PC la Suite Sony PC Companion è chiusa, poi vai in “Impostazioni, Opzioni Sviluppatore, Opzioni sviluppatore (in alto), Debug” ed attiva la voce “Debug USB, dopodiché vai in “Impostazioni”, “Display”, “Sospensione” e seleziona “30 min”;

– Scarica il programma Flashtool ed un firmware stock .434;

– Copia il firmware nella cartella C:/Flashtool/firmwares/ e clicca con il tasto destro sul file C:/Flashtool/FlashTool.exe” ed eseguilo come Amministratore;

– Spegni lo smartphone, premi il tasto “Volume giù”, e tenendolo premuto, collega con il cavo USB il tuo device al PC;

– Spegni e riavvia il telefono, e poi roota il firmware appena installato, ed installa una Recovery Custom sul tuo Sony Xperia Z;

– Riavvia il tuo dispositivo, e controlla che sia installato il programma “Superuser” o “Supersu”;

– Scarica la Dual Recovery, estraila, entra nella sua cartella sul PC, e clicca sulla voce “superuser.bat” o “supersu.bat”;

– Riavvia lo smartphone dalla Recovery (Reboot System) e flasha il firmware con permessi di Root inclusi.

Facile, vero?

Ci sei riuscito?

Guida Root su Sony Xperia Z
Ti piace FratelloGeek.com?