Guida Root, sblocco bootloader e Recovery su LG Optimus L7

Se possiedi un LG Optimus L7, e vuoi utilizzarlo al meglio, FratelloGeek ti propone una interessante guida al root, sblocco bootloader e recovery!

Se vuoi poter sfruttare queste informazioni, dovrai avere un LG Optimus L7 con Android Jelly Bean installato, e che non è stato spento, oppure riavviato per almeno 30 minuti: inoltre, dovrai scaricare L7CWM, l’archivio che ha al suo interno i tool necessari allo sblocco, e SuperSu 1.25.

Ecco le istruzioni per lo sblocco del bootloader:

– Estrai l’archivio “L7CWM” in “C:” ed apri la cartella appena creata;

– Collega il telefono al PC mediante il cavo dati, e con Debug USB attivo, (potrai abilitarlo da “Impostazioni” e “Opzioni sviluppatore”);

– Esegui il file “Flash_bootloader.bat”, si riavvierà il telefono, e quando compare la schermata inglese, premi il tasto “Volume su”;

– Lo smartphone si riavvierà in modalità fastboot, poi premi il tasto “Power” per 10 secondi, e riaccendi il dispositivo!

In secondo luogo, l’installazione Recovery:

– Riavvia il dispositivo in modalità fastboot, collegando di nuovo il cavo dati al computer;

– Apri il file “Flash_bootloader.bat”, e quando il dispositivo sarà in modalità fastboot, premi un tasto qualsiasi per chiudere il programma;

– Esegui il file “Flash_recovery.bat”, e terminata l’operazione, il telefono si riavvierà: fatto ciò, avrai la CWM funzionante!

Per ultimi, i permessi di Root:

– Copia l’archivio contenente SuperSu nella memoria del telefono, che dovrai spegnere;

– Riavvia in recovery, eseguendo dalla cartella “L7CWM” il file “Reboot2Recovery.bat”;

– Vai su “Install zip from sdcard”, “choose zip from sdcard” o “internal sdcard”, e scegli l’archivio di SuperSU;

– Infine, vai su “Go back” e “Reboot system now”.

Non è difficile, ti pare?