halo 2 patch

Halo e GTA V, rilasciate le ultime patch dell’anno

Non si vive solo di DLC gratuiti. I videogamers di Halo: The Master Chief Collection e GTA V possono scaricare le ultime patch dell’anno (a meno di gravi problemi di compatibilità degli updates) che, ancora una volta, puntano a risolvere alcuni residui problemi delle versioni originarie di entrambi i giochi. Vediamo di capire come hanno operato in quest’occasione le rispettive software-house.

Le novità più importanti riguardano la patch rilasciata per Halo: The Master Chief Collection. 343 Industries ha comunicato che saranno finalmente disponibili le Spartan Ops di Halo 4, ormai richieste a gran voce da quando il gioco fu rilasciato (in esclusiva per Xbox One) da circa due mesi. Quest’aggiunta conferma che, ormai, la maggior parte dei bug che aveva attanagliato la versione originale della collezione è scomparsa e che quindi la casa statunitense comincia a concentrarsi sulla completezza delle missioni comprese.

La patch punta a risolvere gli ultimi problemi di matchmaking e, in modalità single-player, corregge alcune difficoltà che venivano riscontrate in Halo 2: Anniversary, in particolar modo quella relativa al raggiungimento di un check point che causava poi il crash del gioco.

Possiamo invece fornirvi meno informazioni sulla patch (o meglio sulle due patch) rilasciata oggi da Rockstar Games per GTA V. Cominciamo col dire che è disponibile la versione 1.06 per console di nuova generazione (Xbox One e Playstation 4), mentre per Playstation 3 si arriva alla 1.20.

La software house nord-americana non ha fornito per il momento nessun changelog ufficiale, anche se in rete è già possibile conoscere dagli utenti quali siano stati i miglioramenti. Sembra che la modalità multiplayer sia ora priva di qualsiasi bug, così come altri crash che attanagliavano il gioco soprattutto su PS4 sono scomparsi. L’unico neo rilevante resta così il “menu interazione” che resta inaccessibile per diversi giocatori o, addirittura, se aperto provoca dei cali di frame rate davvero insostenibili.