HP Stream 7 Signature Edition

HP Stream 7 Signature Edition debutta sul Microsoft Store al prezzo di 129 Euro

Microsoft ha introdotto all’interno della sezione italiana del suo store un nuovo tablet realizzato da HP e dotato di sistema operativo Windows 8.1 con Bing a 64 bit. Il tablet in questione è il nuovo HP Stream 7 Signature Edition, un device davvero molto interessante, dalle dimensioni compatte e dal rapporto qualità/prezzo davvero ottimo.

Il nuovo HP Stream 7 Signature Edition è disponibile sul Microsoft Store al prezzo di listino di 129 Euro con spedizioni che partiranno dal prossimo 17 di novembre. Il nuovo tablet, come detto, può contare su specifiche tecniche davvero interessanti, soprattutto se rapportate al prezzo a cui viene proposto.

Il nuovo tablet di HP si caratterizza per la presenza di un display IPS da 7 pollici di diagonale caratterizzato da una risoluzione HD pari a 800 x 1280 pixel con supporto Multi Touch sino a cinque dita. Il device monta l’ottimo processore Intel Atom Z3735G Quad Core con clock di 1,33 GHzBurst Technology fino a 1,83 GHz. La memoria RAM è pari ad 1 GB.

Il nuovo HP Stream 7 Signature Edition presenta uno storage interno di 32 GB espandibile tramite scheda microSD. A completare la dotazione tecnica troviamo una fotocamera posteriore da 2 Megapixel ed una fotocamera anteriore da 0.3 Megapixel. Non manca il supporto Wireless: 802.11b/g/n (supporto Miracast) e Bluetooth.

Per quanto riguarda le dimensioni, il nuovo HP Stream 7 Signature Edition si caratterizza per le seguenti misure: 192,78 x 110,74 x 9,90 mm. Il peso complessivo è invece pari a 353.8 grammi.

Il nuovo tablet realizzato da HP, per il momento, è l’unico prodotto non appartenente alla gamma Surface proposto da Microsoft nel suo store ufficiale. Per poter acquistare rapidamente il nuovo HP Stream 7 Signature Edition è sufficiente collegarsi a questo link. In futuro, Microsoft potrebbe ampliare ulteriormente il suo store inserendo prodotti realizzati da partner selezionati. Per ora non ci resta che attendere il rilascio di maggiori dettagli in merito ai futuri progetti del mondo Windows.