HP webOS diventa Open source

FratelloGeek ti annuncia che HP webOS diventa Open source ed è già stato portato su Android! Scopri i dettagli leggendo il resto dell’articolo!

HP webOS, un Sistema Operativo per dispositivi portatili (sviluppato prima da Palm e poi acquistato dalla società HP) è stato davvero un flop.

Nonostante gli investimenti, questo Sistema Operativo non ha mai avuto la celebrità e lo spazio che meritava.

Inaspettatamente, il 9 Dicembre, arriva una notiziona!

HP decide di rilasciare i codici sorgenti del sistema, rendendolo Open source e permettendo quindi il libero studio e l’apporto di modifiche da parte di altri programmatori indipendenti.

Meg Whitman, Presidente e AD di HP, ha detto le seguenti parole:

[ad]

“WebOS è la sola piattaforma sviluppata dalle fondamenta per essere mobie, connessa alla rete e scalabile. Con questa innovazione, HP vuole liberare la creatività della comunità open source per portare avanti una nuova generazione di applicazioni e dispositivi”.

Fatto interessante, Ryan Hope, uno sviluppatore, voleva portare tale OS su un Device Android (HTC EVO 3D).

Dopo averci lavorato, è riuscito nell’intento ed ha pubblicato delle immagini su Twitter.

Non credi sia una svolta davvero interessante?