iFixit teardown: Samsung Galaxy S3 senza veli!

La celebre azienda iFixit, conosciuta per lo smontaggio dei prodotti Apple, ha messo mano sul Samsung Galaxy S 3. Scopri cos’è stato scoperto, leggendo l’articolo di FratelloGeek!

Devi sapere che la celebre azienda iFixit, conosciuta per lo smontaggio dei prodotti Apple, ha volutamente messo mano sul Samsung Galaxy S3, mettendolo completamente a nudo.

Con un lavoro molto minuzioso, ha fotografato ogni piccolo particolare del dispositivo.

FratelloGeek ha avuto la brillante idea di riportare di seguito tutti i componenti che sono alla base del funzionamento del nuovo smartphone Android.

Cos’è stato scoperto con questa operazione?

Innanzitutto, che il modulo NFC è integrato nella batteria da 2.100 mAh equipaggiata.

[ad]

Inoltre, la fotocamera da 8 MegaPixel posta sul retro è dotata di un sensore Sony BSI, ma non ha una sigla diversa rispetto a quello dell’iPhone 4S, come si credeva precedentemente.

Si è scoperto anche che il processo di assemblaggio del Samsung Galaxy S 3 provvede alla fusione del vetro che ricopre il display del dispositivo con il pannello touchscreen; di conseguenza i costi per la riparazione risultano essere alquanto elevati.

Quali altre sorprese ci riserverà iFixit?