IMU 2013: Domande e risposte rata prima casa, seconda casa, box, uffici e negozi

IMU 2013: Domande e risposte rata prima casa, seconda casa, box, uffici e negozi

Hai sentito parlare della sospensione del pagamento della prima rata dell’IMU per alcune precise categorie di immobili?

FratelloGeek vuole fare il punto della situazione!

Stop dei versamenti per i possessori di abitazione principale e relative pertinenze, da cui, però, sono esclusi i possessori dei fabbricati classificati nelle categorie catastali A/1, A/8 e A/9, delle unità immobiliari che appartengono alle cooperative edilizie a proprietà indivisa, delle proprietà adibite ad abitazione principale e relative pertinenze dei soci assegnatari, e degli alloggi che sono assegnati con regolarità dagli Istituti Autonomi per le Case Popolari (IACP) o dagli enti di edilizia residenziale pubblica.

Ma allora, chi deve pagare?

Precisamente, quelli che hanno le seconde abitazioni, ville, castelli e palazzi di eminenti pregi artistici o storici.

Dato che però molti hanno già pagato l’acconto di giugno, facendo la compensazione nel 730, cosa è in programma per loro?

E’ possibile recuperare l’intera somma dovuta, tramite una nuova dichiarazione dei redditi, entro il 31 maggio 2013.

Ancora, non si conoscono i codici tributo per versare l’imposta sulla seconda casa.

Infine, molte amministrazioni comunali hanno rialzato le aliquote sia per la prima che per la seconda abitazione, cosa non tanto buona.

In linea di chiusura, FratelloGeek ti ricorda che se entro il 31 agosto il governo Letta non avrà sviluppato una riforma per quanto riguarda l’imposizione sui patrimoni immobiliari, l’IMU non pagata in questa fase, dovrà essere versata entro il 16 settembre 2013.

Maggiori dettagli ed ultime notizie aggiornate su questa tassa, sono disponibili in questa pagina.

Che ne pensi?

IMU 2013: Domande e risposte rata prima casa, seconda casa, box, uffici e negozi
Ti piace FratelloGeek.com?