Installare Windows 8 Consumer Preview sul PC

FratelloGeek ti spiega come installare Windows 8 Consumer Preview sul tuo PC! Scopri anche tu come fare leggendo il resto dell’articolo.

Continua la lunga serie di articoli sul Windows 8 Consumer Preview, la nuova versione, per adesso ancora in beta, del sistema operativo di Microsoft.

Queste versioni, ricordiamo, sono gratuite, e potrai usarle fino al lancio della versione definitiva di Windows 8, che dovrebbe avvenire prima del prossimo periodo natalizio.

Se anche tu sei curioso di installare questa nuova versione sul tuo PC, segui alcuni passi che ti mostra FratelloGeek.

Prima di tutto, bisogna dire che i passi per poter installare questa versione sono più di uno.

Potrai, infatti, decidere se 1) installarlo in modalità Dual Boot con il tuo attuale sistema operativo, oppure 2) aggiornare Windows 7 a Windows 8 Consumer Preview o infine, 3) utilizzare la modalità virtuale (procedimento già esaminato in questo articolo).

[ad]

Il primo consiglio che ti diamo, è la modalità d’aggiornamento, in quanto tutto sarà reso automatico e rimarrà la maggior parte dei tuoi software, dei documenti personali e delle impostazioni del sistema.

Se però decidi di installare la Consumer Preview, ma mantenere il tuo attuale sistema operativo, dovrai effettuare un’installazione parallela in modalità Dual Boot.

I passaggi sono gli stessi della Developer Preview (guida che potrai tranquillamente trovare in questo articolo): l’unica differenza è che devi utilizzare l’immagine ISO della Consumer Preview!

Questa installazione è consigliata per chi (come detto sopra) desidera provare Windows 8, senza però abbandonare il sistema operativo attuale, ma anche per gli utenti più esperti.

La procedura di installazione in questo caso non sarà difficile, ma rispetto all’aggiornamento sarà senz’altro un po’ più macchinoso.

Una volta completata però, ad ogni avvio del PC, ti sarà chiesto quale dei due sistemi operativi lanciare.

Se decidi invece di aggiornare il tuo attuale sistema operativo (la procedura è valida per tutte le versioni del sistema operativo, ma d’ora in avanti, per comodità, parleremo di Windows 7), troverai che la procedura sarà più semplice e del tutto automatica.

L’unico “difetto” è che non potrai tornare più indietro una volta effettuata l’installazione.

Per tornare a Windows 7, dovrai necessariamente formattare il PC.

Comunque sia, puoi scaricare l’immagine ISO di Windows 8 Consumer Preview da questo articolo.

Una volta fatto questo, dovrai estrarre tutti i file contenuti nella ISO in una nuova cartella sul desktop.

Successivamente, clicca sulla voce “Setup” e l’installazione comincierà.

Adesso, ti apparirà una schermata nella quale ti sarà comunicato l’inizio del procedimento di installazione.

Potrai scegliere anche se installare Windows 8 in un’altra partizione, ma il procedimento più semplice è quello di installarlo sulla partizione principale.

Scelto questo, dovrai accettare i termini di licenza e proseguire con l’installazione.

A questo punto, ti sarà chiesto di mantenere i tuoi file e i tuoi programmi personali; se spunterai tale scelta il sistema effettuerà automaticamente un controllo completo per analizzare quali software siano compatibili o meno con il nuovo OS.

Inizierà adesso l’installazione, che dovrebbe durare circa 20 minuti (i tempi possono ovviamente variare da computer a computer).

Durante il processo, il tuo PC si riavvierà automaticamente più volte (quindi non ti preoccupare, è normale!).

Una volta effettuata l’installazione, potrai già personalizzare gli aspetti del sistema; in breve quindi il PC sarà pronto per poter ricevere l’aggiornamento.

Infine, parlando di Product Key, Microsoft ha rilasciato un codice universale per l’attivazione del sistema operativo (beta), eccolo di seguito:

NF32V-Q9P3W-7DR7Y-JGWRW-JFCK8

Cosa ne pensi di questa guida?

Quale modalità pensi di scegliere?

Installare Windows 8 Consumer Preview sul PC
Ti piace FratelloGeek.com?