iPad mini: Rubati 3600 dispositivi

Va letteralmente a ruba l’ultimo dispositivo firmato Apple, l’iPad mini. Si parla di 3600 iDevice rubati dall’aereoporto di New York. Scopri tutti i dettagli in merito insieme al tuo amico Geek.

Oggi il tuo amico Geek ti racconta una storia che ha dell’incredibile!

Non si tratta della scena di un film, e neanche di una bufala.

Devi sapere che nella giornata di ieri, una squadra di ladri esperti è giunta all’aeroporto JFK di New York dall’ingresso 261.

Hanno trovato le pile di iPad mini, ed hanno caricato tutto ciò che potevano su un automezzo senza destare sospetti.

I truffatori sono riusciti a trafugare due delle cinque pile di iPad mini presenti, per un totale di 3600 iDevice, il cui valore nel complesso risulta essere pari ad 1,5 milioni di dollari.

[ad]

Il prezioso carico proveniva dalla Cina, ed era destinato a coloro che ne avevano effettuato la prenotazione.

Adesso, saranno messi in commercio la bellezza di 3600 iPad mini “illegali” in quanto non passeranno per i canali ufficiali.

Ricordiamo alcune caratteristiche tecniche di questo gioiellino andato letteralmente a ruba: schermo di 7,85 pollici, Wi-Fi e connettore Lightning al posto del vecchio connettore.

Il prezzo previsto in Italia è pari a 329 euro.

Che peccato, vero?

iPad mini: Rubati 3600 dispositivi
Ti piace FratelloGeek.com?