iPhone 4S con Wind, Vodafone e TIM: Soluzioni dei problemi

FratelloGeek parla di nuovo di iPhone 4S. Dopo averti parlato di alcuni problemi con operatori italiani propone alcune soluzioni.

FratelloGeek affronta di nuovo l’argomento iPhone 4S.

Ultimamente ti ha parlato dei problemi sia di configurazione che di ricezione riscontrati da molti di quelli che utilizzano l’ultimo Melafonino.

Alcuni di questi problemi sono stati riscontrati in particolar modo con operatori telefonici italiani: Wind, TIM e Vodafone.

Se anche tu soffri per questi problemi, FratelloGeek ti propone alcune soluzioni, in attesa di interventi ufficiali e risolutivi.

Chi usava iPhone 4S con Wind o Vodafone lamentava l’impossibilità da parte del loro dispositivo ad agganciare la rete; dopo averla ricercata per un po’ dava come messaggio “errore SIM”.

[ad]

Chi ha provato a riavviare il proprio dispositivo ha visto fallire questa “soluzione” di fortuna.

Per adesso l’unico modo di intervenire è raggiungere un centro Wind o Vodafone, dove chiedere un duplicato della propria SIM Card.

Si mantiene lo stesso numero.

L’iPhone 4S sembra tornare ad un funzionamento normale dopo aver compiuto il cambio scheda.

In attesa della soluzione ufficiale, questa procedura permette di continuare ad utilizzare il tuo Melafonino.

Un po’ più preoccupante era il problema con TIM.

Non riguardava solo i possessori di iPhone 4S ma anche del 4.

In alcuni casi infatti l’aggiornamento ad iOS 5.01 sembra abbia modificato in automatico l’APN.

Questo comporta aumenti dei costi telefonici e delle relative bollette, con il rischio di vedersi recapitare a casa conti esagerati.

La pericolosità dell’errore sta nel fatto che tutto funziona in maniera normale.

In effetti l’errore non incide sul funzionamento.

L’unica cosa che cambia è il modo in cui lo smartphone si collega ad Internet, cioé tramite il WAP, voce non inclusa nel pacchetto “Alice Mobile”.

Quindi non è incluso nel tempo di navigazione dell’offerta.

Un cliente potrebbe non accorgersi di navigare tramite WAP, se non alla fine del mese.

Per scongiurare l’inconveniente, TIM consiglia ai propri clienti di verificare il proprio APN.

Come fare?

Semplice, vai nelle impostazione di rete dell’iPhone, seleziona “Network”, “Dati cellulare” e controlla la spunta all’opzione “APN”.

Sei riuscito a risolvere?

iPhone 4S con Wind, Vodafone e TIM: Soluzioni dei problemi
Ti piace FratelloGeek.com?