iPhone 4S: Primi problemi con Siri, iCloud, durata batteria, app e display giallo

FratelloGeek ti parla di iPhone 4S. L’uscita in commercio del nuovo Melafonino ha fatto riscontrare alcuni problemi. Leggi l’articolo per scoprire il resto.

L’iPhone è già ufficialmente in commercio; è stato lodato tanto il suo arrivo e le sue caratteristiche e funzioni, ma ad alcuni giorni dall’immissione sul mercato, si sono sollevate alcune lamentele.

Una delle nuove funzioni di iOS 5 che non funziona senza intoppi, è iCloud.

A lamentarsi sono soprattuto gli utenti che possiedono un account MobileMe da diverso tempo.

Hanno trovato impossibile convertire il loro account in uno per iCloud!

L’indirizzo di posta elettronica di registrazione al suddetto servizio era stato dismesso da Apple, ed è diverso dall’ID Apple.

[ad]

Pur rivolgendosi al centro assistenza telefonico in pochi hanno risolto il disservizio.

Anche Siri, l’acclamato assistente vocale, ha sollevato diversi reclami: molti utenti hanno riscontrato l’impossibilità di usare l’app per problemi di connessione alla Rete.

Per fortuna, molti hanno risolto solo resettando tutte le impostazioni del dispositivo seguendo questo percorso “Impostazioni->Generali->Ripristina->Ripristina impostazioni”.

C’era da aspettarselo in quanto è stato rilasciato quasi in versione Beta, perciò puoi essere ottimista circa la risoluzione tempestiva del problema con nuovi aggiornamenti!

Sono stati segnalati problemi nella connettività 4G, in alcuni casi impossibile da utilizzare.

Non si può però attribuire con certezza la causa del problema, che potrebbe dipendere dalla Rete e non dallo smartphone.

Ci sono anche app risultata incompatibili con iOS 5.

Alcuni esempi sono Google Voice, Instapaper, insieme a diverse altre app le quali non funzionano come dovrebbero o non funzionano affatto.

A livello grafico è stata segnalata la colorazione dello schermo su alcuni modelli sembra virare decisamente verso il giallo, con poco contrasto e colori non vivaci.

Apple rassicura dicendo che il problema è temporanea: si tratta di un residuo di lavorazione, che sparisce col tempo e l’uso del dispositivo.

Anche la durata della batteria è stata criticata: negli Stati Uniti sono state realizzate alcuni prove fra iPhone 4 e 4S.

Usato con una connessione 3G, la batteria dell’iPhone 4 ha una maggiore durata di circa mezz’ora in più rispetto all’ultimo modello.

La registrazione di video su iPhone 4 dà risultati migliori.

Invariata l’autonomia utilizzando il Wi-Fi, invece.

L’iPhone 4s recupera invece punti nelle chiamate e nell’utilizzo di Facetime.

Adesso hai alcuni elementi per decidere se è opportuno comprare adesso il nuovo iPhone; tu che ne pensi?

Saranno problemi risolvibili?

iPhone 4S: Primi problemi con Siri, iCloud, durata batteria, app e display giallo
Ti piace FratelloGeek.com?