iPhone 5 e LTE anche in Italia?

Molti si domandano se sarà possibile utilizzare il supporto alle reti LTE dell’iPhone 5 anche in Italia! Scopri la risposta nel resto dell’articolo!

Nelle ultime ore è stato ampiamente discusso il nuovo prodotto di Casa Cupertino, e cioè l’iPhone 5.

In particolare, molti si sono soffermati sul chip LTE, che risulta essere compatibile con le frequenze internazionali americane, asiatiche ed europee.

Ma, si sa, l’Italia è un paese molto particolare, e quindi i consumatori hanno delle remore.

Una volta acquistato il prodotto il 28 Settembre, sarà possibile utilizzare la tecnologia ultraveloce LTE anche nel Belpaese?

[ad]

La risposta sta nel fatto che il chip per la connessione 4G/LTE è realtà ed è capace di agganciarsi con tutte le tipologie di frequenze del mondo.

Eppure, il New iPad ha deluso tutta la clientela europea, dato che le nazioni del Vecchio Continente non sono preparate alle nuove tecnologie.

In ogni caso, la frequenza con cui è compatibile il supporto è stata comprata in tre lotti da Telecom Italia, Vodafone, e Tre Italia (5 MHz ciascuno).

Questo significa che, per offrire rapidamente la connettività LTE, i carrier devono rinunciare completamente al GSM: un sacrificio non indifferente.

Cosa positiva: Tre Italia sta facendo grandi sforzi per essere la prima società ad offrire la tipologia di connessione ultraveloce.

Non male, vero?

Pensi che gli altri la seguiranno senza timore?

iPhone 5 e LTE anche in Italia?
Ti piace FratelloGeek.com?




Lascia un commento