iPhone 5: Problemi e difetti segnalati

FratelloGeek ti parla dei problemi maggiormente segnalati del nuovo iPhone 5! Scopri di cosa si tratta leggendo il resto dell’articolo!

L’iPhone 5 si è piazzato sul mercato, ed avrà sicuro successo grazie alla sua avanzata tecnologia ma, come ogni prodotto umano, non è esente da errori ed imperfezioni.

Già dalle prime ore sono state inviate segnalazioni e testimonianze che vanno a puntare il dito contro i presunti difetti del dispositivo di Casa Cupertino.

Ed è ora, dopo circa due settimane di uscita sul mercato americano, ed una su quello italiano, che si può fare un resoconto di quelli che sono i problemi che l’utenza ha ravvisato maggiormente dopo le prime ore di utilizzo dell’iDevice.

[ad]

Il primo problema riguarderebbe la scocca in alluminio: alcuni dicono che la superficie posteriore dell’iPhone 5 sia infatti soggetta a graffi e che il colore nero sia più vulnerabile rispetto al colore bianco, ma questo punto non è stato confermato.

Più che altro preoccupano i bordi: alcuni utenti avrebbero estratto l’iPhone dalla confezione trovando già alcune piccole ammaccature su tali parti o, se è uscito integro, si è danneggiato in seguito molto facilmente.

Altro problema riguarda il bagliore viola che si può notare su alcune fotografie: secondo gli esperti si tratta di un alone di distorsione cromatica che sembra evidenziare un problema nella gestione delle luci.

Ma quello più palese è senza dubbio il problema delle Mappe.

Sono state talmente odiate, e bistrattate dall’utenza, che addirittura Tim Cook si è scusato pubblicamente con una lettera ed ha promesso solennemente un immediato investimento per fare in modo che le Mappe possano divenire sempre più affidabili e che non facciano rimpiangere il vecchio servizio Google Maps.

Tu hai altri problemi da portare all’attenzione di FratelloGeek?