iPhone 5S: iOS 7 in ritardo

iPhone 5S sarà il futuro smartphone di Cupertino, e tra le caratteristiche tecniche peculiari figura iOS 7, la nuova versione del sistema operativo mobile targato Apple.

Cosa significherà avere iOS 7?

Tale release proporrà un’inedita interfaccia utente, sviluppata secondo l’approccio semplice, che da sempre contraddistingue lo stilista Jony Ive: questo è confermato da John Gruber di Daring Fireball.

Ive, responsabile dell’Industrial Design, ha avuto il ruolo di capo della sezione di Human Interface: posto assegnato da Tim Cook stesso, il CEO di Apple, che ha mandato in pensione Scott Forstall, uno dei principali responsabili dei problemi di iOS 6, e dell’indecenza dell’applicazione Mappe.

FratelloGeek ti ricorda che insieme al licenziamento di Forstall, sono seguiti altri cambiamenti per quanto riguarda la gestione esecutiva dell’azienda: lo sviluppo di Apple Mappe ed Apple Siri è affidato Eddy Cue, mentre iOS ed OSX sono stati affidati al team di Craig Federighi.

Sempre Gruber, ha parlato di alcune novità che dovrebbero offrire i tecnici Apple al lavoro su iOS 7: i dispositivi in test sarebbero stati dotati di speciali filtri per la privacy, che rendono più piccoli gli angoli di visuale degli schermi, in modo da nascondere tutte le innovazioni di iOS 7 da occhi curiosi.

Purtroppo, però, per iOS 7 si prevede un netto ritardo: pensa che, per velocizzare la situazione, alcuni ingegneri del team che si occupa di OS X 10.9 sarebbero stati chiamati a lavorare su iOS 7!

C’è il rischio di non riuscire a finire lo sviluppo di iOS 7 in tempo per la WWDC 2013, l’annuale conferenza proposta da Apple per i Developers!

Che ne pensi?

Sarà tutto pronto?

iPhone 5S: iOS 7 in ritardo
Ti piace FratelloGeek.com?