iPhone 6 Plus

iPhone 6, il 60% degli acquirenti preferisce il modello Plus

Da poche settimane, Apple ha iniziato le vendite dei suoi due nuovi smartphone, l‘iPhone 6 e il phablet iPhone 6 Plus che, rapidamente, sono diventati due dei device più desiderati e diffusi sul mercato internazionale. Quello messo in atto da Apple può essere considerato, a tutti gli effetti, un lancio commerciale in grande stile che sta coinvolgendo un numero sempre crescente di mercato internazionali.

Stando alle ultime informazioni, disponibili oggi e rilasciate da DigiTimes, che cita delle fonti industriali interne ad Apple, il nuovo iPhone 6 Plus sarebbe un vero e proprio successo di vendite tanto da mettere in secondo piano il più tradizionale, anche se ugualmente grande per gli standard passati di casa Apple, iPhone 6. 

Nello specifico, il nuovo iPhone 6 Plus avrebbe raggiunto una quota pari al 60% degli ordini totali ricevuti da Apple in queste settimane. Grazie anche alle numerose prenotazioni provenienti dai mercati asiatici, Cina in primis, dove i phablet di grandi dimensioni sono sempre molto apprezzati, il nuovo iPhone 6 Plus starebbe diventando sempre di più uno degli oggetti del desiderio dei consumatori ed, in particolare, dei fans dei dispositivi della mela.

Il nuovo iPhone 6 Plus, al netto del caso dei possibili piegamenti accidentali, che potrebbe comunque aver causato un leggero calo delle richieste rispetto alle previsioni iniziali, sta diventando uno degli iPhone più apprezzati di sempre dal mercato.

Ricordiamo che il nuovo iPhone 6 Plus si presenta con un enorme display da ben 5.5 pollici di diagonale. Un dato ben superiore rispetto al nuovo iPhone 6  che può contare su di un display da 4,7 pollici, decisamente più tradizionale. Entrambi i device della casa americana rappresentano un netto upgrade, in termini di grandezza del display rispetto ai precedenti iPhone 5S e iPhone 5C.

La precedente generazione di dispositivi di casa Apple, infatti, presenta un display dotato di una diagonale di appena 4 pollici. Un dato nettamente inferiore rispetto ai nuovi iPhone 6.

Fonte