iPhone 6 dye-gate

iPhone 6 si colora nelle tasche dei jeans

Nuovi problemi, quanto mai insoliti, in arrivo per il nuovo iPhone 6, il nuovo smartphone di casa Apple che sta ottenendo un successo commerciale davvero enorme praticamente in tutto il mondo. Il device della casa di Cupertino dopo aver dovuto fare i conti con il bend-gate dell’iPhone 6 Plus, a rischio piegamenti, e con l’hair-gate, quando il telefono strappa i capelli dell’utente, deve vedersela con un nuovo problema.

Si tratta del dye-gate, un nuovo problema legato alla possibilità che l’iPhone 6 rischia di colorarsi quando viene tenuto, per molto tempo, nelle tasche dei jeans. In sostanza, stando a quanto riferito da numerose testimonianze, l’iPhone 6 entrando a contatto con i jeans rischia di colorarsi nella zona posteriore dove sono presenti alcune plastiche bianche che, a causa di un contatto prolungato, generalmente con prodotti di bassa qualità, si colorano dando un ‘effetto decisamente poco premium.

L’assistenza tecnica di Apple avrebbe consigliato agli utenti di pulire il proprio device con un panno pulito e del comune sapone ma le prime testimonianze mettono in evidenza scarsi risultati per questa soluzione.

Certo il problema del dye-gate non si pone per gli utenti che utilizzano apposite back cover che proteggono la scocca del device ma, per tutti gli altri utenti, il problema rischia di diventare piuttosto evidente anche perché va a toccare in modo evidente il design del device.

In attesa di una soluzione in merito, l’iPhone 6 continua ad essere uno dei dispositivi più apprezzati dal mercato nonostante il prezzo di mercato non sia proprio tra i più vantaggiosi. I volumi di vendita del nuovo iPhone 6 e del più grande iPhone 6 Plus hanno raggiunto dei picchi davvero notevoli.

La scommessa fatta da Apple, che per la prima volta ha realizzato uno smartphone con un display maggiore di 4 pollici, sembra proprio essere stata vincente. Le vendite del device premiano, per ora, il lavoro svolto.

Fonte