Jailbreak con Absinthe: Problemi e soluzioni

FratelloGeek ti fornisce una guida per tutti i problemi più comuni riscontrati da chi ha effettuato già il jailbreak con Absinthe, in modo da sapere come risolverli.

Ogni volta che un nuovo jailbreak viene reso disponibile, i forum vengono sommersi di lamentele di utenti che riscontrano problemi.

Nonostante la fase di test sia stata lunga ed accurata, Absinthe ha purtroppo causato problemi ad alcuni degli utenti che hanno provato la procedura su Mac o Windows.

Se anche tu hai riscontrato qualche problema questo articolo ti aiuterà.

Per effettuare correttamente la procedura di jailbreak devi:

– Possedere l’ultima versione del toolkit che hai utilizzato: GreenPois0n Absinthe v 0.4.3 se usi Windows;

– La versione 0.2 per Mac;

– Eseguire il jailbreak in “Modalità Aereo”;

[ad]

– Disabilitare la richiesta di codice PIN per lo sblocco;

– Possedere l’ultima versione di iTunes, ovvero la 10.5.3;

– Attendere diversi minuti: in alcuni casi ci vogliono anche tre quarti d’ora prima che tutta l’operazione termini!

Ecco, di seguito, un elenco dei problemi più comuni rilevati al termine del jailbreak con Absinthe.

Segnalato l’errore “Error Establishing a Database Connection”.

È capitato ad alcuni utenti di vedere questo messaggio di errore. Anche a te?

Innanzitutto, verifica la connessione Wi-Fi.

Questo faciliterà gli altri passi!

Prima Procedura: Quando viene visualizzata la schermata di errore, chiudi Absinthe.

Sul tuo iDevice vai su Impostazioni > Generali > Rete e attivate VPN.

Se viene segnalato l’errore “Si è verificato un errore di configurazione”, attendi il riavvio automatico.

Dopo di ciò, vedrai l’icona di Cydia, invece di quella di Absinthe.

Se il riavvio non è automatico, prova la seconda procedura di seguito.

Seconda Procedura: Come prima, chiudi Absinthe e vai in Impostazioni > Generali > Rete e attivate VPN.

Controlla la voce “Stato”.

Dopo aver cliccato, ricopia i numeri accanto a “Server” (nella maggior parte dei casi sono “127.0.0.1″).

In seguito, naviga nelle Impostazioni > Wi-Fi, e clicca la freccia blu accanto al network a cui sei connesso.

Cancella il DNS ed al suo posto scrivi i numeri appena ottenuti.

Ritornando alla schermata Home, potrai vedere l’icona di Cydia, invece di quella di Absinthe.

Terza Procedura: Bisogna eseguire il ripristino delle impostazioni di rete.

Basta andare in Impostazioni > Generali > Ripristina.

Al termine, riprova ad avviare Absinthe.

Qualora l’errore si ripresentasse, riprova le procedure precedenti.

Altrimenti, rieffettua il jailbreak.

Il pulsante “Jailbreak” di GreenPois0n rimane grigio (non cliccabile)

Questo errore si verifica soltanto con il Mac.

Per risolverlo, avvia il Mac in “Safe Mode”, riavviandolo e premendo il tasto “Shift”.

Dopo l’avvio, apri Absinthe; vedrai che il tasto “Jailbreak” è cliccabile.

Il rullino fotografico è vuoto dopo il jailbreak

È un problema causato dall’incompletezza del jailbreak.

Per risolvere questo problema basta rieseguire il jailbreak, questa volta portandola a compimento.

Che ne pensi di questa guida?

Hai riscontrato altri problemi con il jailbreak?