Kodak denuncia Apple e HTC per difendere i propri brevetti

FratelloGeek ti parla come la Kodak stia indicendo battaglie legali per difendere i propri brevetti. Questa volte le aziende nel mirino sono HTC ed Apple.

La Kodak in questo momento non naviga in buone acque.

Prima del quasi fallimento, negli ultimi mesi ha provato a denunciare alcune aziende quali Apple, RIM, Motorola, Nokia, Samsung, LG, Sharp e Sony, alcuni brevetti che sarebbero stati violati.

L’ITC (International Trade Commission) per ora ha emesso i primi giudizi contrari alla Kodak.

Sempre Kodak ha firmato un accordo con Samsung ed LG, con il quale è stato riconosciuto il pagamento di una royalty di 414 e 550 milioni di dollari rispettivamente.

Ma la questione non è stata risolta!

[ad]

Infatti, la Kodak ha denunciato, sempre per lo stesso motivo, HTC ed Apple.

La denuncia alla Apple riguarda 4 diversi brevetti, che riguardano l’elaborazione delle immagini digitali, che secondo l’azienda sono stati utilizzati nell’iPad 2, iPhone 3G, iPhone 3GS, iPhone 4, iPhone 4S ed iPod touch.

Per quanto riguarda HTC, invece, i brevetti sono gli stessi del contenzioso con Apple, insieme ad un altro che riguarda l’anteprima delle immagini digitale appena scattate, che dovrebbe essere stato utilizzato su HTC EVO View 4G, Flyer, Jetstream, Vivid, Amaze 4G, Desire, Evo Design 4G, Hero S, Rezound, Rhyme, Sensation 4G e Wildfire S.

Questo è un tentativo quasi disperato per proteggere i brevetti, e con i risarcimenti o le licenze, resistere in questo tempo di crisi economica.

Che ne pensi di questa battaglia legale?

Avrà successo?