Le foto su Facebook non vengono cancellate del tutto

Tutte le immagini che carichi su Facebook non vengono mai eliminate completamente. A scoprirlo è il sito Ars Technica. Scopri tutti i dettagli insieme a FratelloGeek.

Ti piace trascorrere il tuo tempo libero sui Social Network?

Se la tua risposta è affermativa, sicuramente Facebook è tra le tue reti sociali preferite.

Spesso però si tende a dimenticare che, una volta postato qualcosa, questo diventa di dominio pubblico e vi rimane per sempre.

Probabilmente starai pensando: “Com’è drammatico FratelloGeek! Le cose non sono mica cosi drastiche.”

Invece, ci tocca ammettere che ti stai sbagliando e anche di grosso.

Cosa intende dire il tuo amico Geek?

[ad]

Devi sapere che il sito Ars Technica ha fatto un’interessante ed importante scoperta in merito ai file caricati sul Social Network firmato Mark Zuckerberg.

Sebbene si tenta di eliminare delle foto dai profili, non vengono mai cancellate definitivamente.

E’ vero, non risultano visibili direttamente dal profilo, ma se inserisci l’URL relativo all’immagine che credevi di aver rimosso, ti sorprenderai nel vedere che è semplicissimo accedervi.

Come ha risposto la piattaforma sociale in questione alle illazioni di Ars Technica?

Le spiegazioni che ci sono state date sono le seguenti:

“Stiamo lavorando per trasferire tutto il materiale su una piattaforma più recente, che permetterà di avere la certezza che tutto il materiale cancellato sia effettivamente rimosso entro 45 giorni dall’eliminazione.

Il processo è quasi completo e al momento solo una piccola percentuale di immagini sono ancora in attesa di essere trasferite dalla vecchia piattaforma a quella nuova”.

Ti sembra una risposta esauriente?

Ovviamente il consiglio che ti può dare il tuo Geek di fiducia è di caricare sul tuo profilo Facebook solo immagini di cui non dovrai mai pentirti!