lg g watch r

LG G Watch R in Europa dai primi di Novembre

Ne abbiamo parlato qualche giorno fa in merito al suo aggiornamento all’ultima versione di Android Wear ed ecco che l’LG G Watch R torna di attualità con la notizia più attesa dagli appassionati di teconologia europei: LG ha infatti comunicato che il suo smartwach rotondo sbarcherà sui mercati del vecchio continente i primi giorni del prossimi mese di Novembre.

Il prezzo di vendita sarà comunicato dai rivenditori dei vari Paesi, ma si può affermare che il costo dell’LG G Watch R non dovrebbe allontanarsi molto dai 300 euro. I primi Stati nei quali approderà lo smartwatch sono Italia, Spagna, Francia e Regno Unito, poi arriverà anche negli altri Paesi europei per poi estendersi anche nei mercati statunitensi e asiatici.

L’LG G Watch R si distingue per la sua forma rotonda (adottata anche dal Motorola Moto 360) che riprende la tradizione dei classici orologi da polso, in contrasto con le fattezze rettangolari che caratterizzano gli altri smartwach presenti attualmente sul mercato. Come detto, l’LG G Watch R si basa su Android Wear, il sistema operativo realizzato da Google appositamente per i dispositivi indossabili.

Il cuore dello smartwatch è rappresentato dal processore Qualcomm Snapdragon 400 (che dovrebbe garantire una maggior durata della batteria rispetto al rivale di Motorola, dotato di un processore TI), a cui si affiancano 512 MB di Ram e 4 GB di storage. Il display è un P-Oled da 1,3 pollici e la batteria è da 410 mAh.

Non potevano mancare i vari sensori come l’accelerometro, il barometro, la bussola digitale, il giroscopio e il cardiofrequenzimetro. La struttura del G Watch R è resistente ad acqua e polvere. Lo smartwatch sarà venduto in una confezione contenente la base d’appoggio, il cavetto USB per la ricarica con l’adattatore per la presa a muro (non è prevista la presenza di cinturini di ricambio nella confezione d’acquisto).

Fonte