Microsoft spiega come creare applicazioni per Windows 8

FratelloGeek ti comunica che la Microsoft ha spiegato come creare applicazioni per il Windows Store! Scopri i dettagli nel resto dell’articolo.

Molti sviluppatori sono interessati a creare delle applicazioni che possano girare sul Windows Store e funzionare su Windows 8.

A tal proposito, la Microsoft ha fatto conoscere alcune informazioni per gli sviluppatori che desiderano creare applicazioni per Windows 8 attraverso Alwin Vyhmeister, Program Manager Store Identity and Licensing team presso Microsoft, nel blog Windows Store for developers.

Tali standard da rispettare, permettono una maggiore semplicità d’utilizzo delle applicazioni da parte degli utenti comuni, ed una protezione della loro creazione per gli sviluppatori.

Inoltre, a disposizione degli sviluppatori ci sarà il supporto integrato targato Microsoft per offrire le app in prova.

In tal modo gli utenti di Windows Store potranno effettuare il download di un’applicazione in test, provarla e decidere di scaricarla.

[ad]

Saranno gli sviluppatori stessi a stabilire il periodo di prova, che può variare dal singolo giorno, ad una settimana o 15 giorni.

Ovviamente, come dice la Microsoft, gli sviluppatori dovrebbero capire da sé il tempo necessario agli utenti per apprezzare un’applicazione.

Alcune app potranno essere anche offerte gratuitamente: Ma in che modo?

Inserendo alcuni banner pubblicitari, e proponendo opzioni aggiuntive disponibili solo con l’acquisto dell’applicazione.

Si potrebbe anche decidere di fornire l’accesso ad un servizio premium per un determinato numero di giorni, in modo da far assaggiare la bontà delle opzioni aggiuntive.

Le applicazioni potranno essere installate da un medesimo utente su un massimo di cinque macchine.

Che ne pensi di queste linee guida?

Microsoft spiega come creare applicazioni per Windows 8
Ti piace FratelloGeek.com?