Motorola FIRE XT: Caratteristiche, scheda tecnica, prezzo e uscita in Italia

FratelloGeek ti presenta Motorola FIRE XT. Con Android 2.3, è uno smartphone touch da 3.5 pollici, dalle tante funzioni, ottime caratteristiche e buon prezzo.

Una new entry nel campo degli smartphone.

Motorola cerca di conquistare la fascia medio-bassa di questo mercato con l’ottimo Motorola FIRE XT, uno smartphone elegante e ricco di funzionalita.

Anche questo device si basa sull’Android 2.3 presenta un touchscreen da 3,5 pollici ed è dotato di fotocamera posteriore e frontale.

Potrai acquistarlo in Italia sin da metà novembre.

Il prezzo? Solo 199 Euro IVA inclusa.

Uno degli aspetti più importanti degli smartphone è la personalizzazione.

Il FIRE XT la offre grazie al Moto Switch con cui potrai cambiare profilo a seconda che tu sia in ambiente lavorativo o uscendo con gli amici.

[ad]

La batteria è ottima con un’autonomia di 8 ore in conversazione e 28 giorni di standby in modalità 3G.

Ecco una breve scheda tecnica.

Hardware e OS

– Chipset 800 MHz;

– Memoria 512 MB;

– MicroSD inclusa 2 GB; slot MicroSD espandibile a 32 GB;

– Sistema operativo Android 2.3 (Gingerbread);

– Batteria 1540mAh; fino a 8 ore di autonomia in conversazione e 28 giorni in standby in modalità 3G.

Connettività

– Dual-band HSDPA/Quad-band EDGE;

– Wi-Fi b/g/n, Wi-Fi hotspot fino a 5 client.

Grafica

– Schermo 3.5” HVGA capacitivo e con tecnologia Multi-Touch;

– Fotocamera 5 MegaPixel, dotata di auto-focus e flash;

– Fotocamera VGA frontale per videochiamate, videochat e condivisione.

Altro

– Interfaccia “Moto Switch”;

– Accesso ai servizi Google Mobile;

– Radio FM con supporto RDS;

– Moduli GPS, aGPS, bussola;

– Sensore di prossimità e luminosità ambientale, accelerometro;

– Jack audio 3.5 mm.

Ecco una breve presentazione dall’ufficio stampa Motorola:

“Gli smarthone dovrebbero essere divertenti, eleganti e ricchi di funzionalità. Il FIRE XT è uno strumento accessibile che offre tutto quel che si chiede a uno smartphone di qualità superiore.”

Per ulteriori informazioni visita il sito ufficiale.

E tu che ne pensi?

Ti piace?