MWC 2012: HTC One X presentato ufficialmente

FratelloGeek ti parla di HTC One X, nuovo prodotto presentato al MWC 2012. Ecco tutte le caratteristiche tecniche di questo smartphone multimediale!

Uno dei prodotti più attesi al MWC 2012 era l’HTC One X, anticipato da diverse voci circa le sue fantastiche caratteristiche tecniche e multimediali.

Le voci sembrano essere state veritiere!

La CPU è un nVidia Tegra 3 Quad-Core ad 1.5 Ghz.

Lo schermo Super LCD è un 4.7 pollici, con 1280×720 pixel di risoluzione. La memoria di massa è da 32 GB.

Il sistema operativo scelto è Android 4.0 ICS.

Il device è anche dotato di chip NFC per sfruttare al massimo le potenzialità dell’OS.

[ad]

HTC One X è ben dotato anche nel campo multimediale.

La fotocamera posteriore ha un sensore retroilluminato da 8 MegaPixel, accoppiato ad una lente f/2.0.

In effetti, HTC ha puntato molto sulle prestazioni della fotocamera.

A tal proposito, è stato aggiunto un elaboratore d’immagine che editerà la foto prima di salvarla, al fine di aumentare al massimo i colori e la nitidezza delle stesse fotografie.

Prestata inoltre molta attenzione al tempo di avvio della fotocamera stessa.

Solo 0.7 secondi per l’avvio e 0.2 secondi per l’autofocus, rendono l’HTC One X uno dei più veloci dispositivi sul mercato!

Inoltre, è supportata la tecnologia “Burst Mode”: La fotocamera scatta in successione diverse foto, fra le quali viene scelta l’immagine migliore, eliminando automaticamente le altre.

Per registrare un video, basta premere il tasto di registrazione sull’applicazione principale.

Addirittura, mentre registri il video potrai scattare delle foto!

Anche l’interfaccia Sense è stata personalizzata, eliminando alcune animazioni e semplificando la grafica in modo da rendere intuitivo l’utilizzo dello smartphone.

Grazie al servizio DropBox, HTC ti offre gratuitamente 25 GB di archiviazione per due anni.

HTC continua a sfoggiare la tecnologia Beats Audio ed, insieme a HTC Sync che permette la sincronizzazione Wireless con iTunes e Windows Media Player, chiude un ottimo comparto audio.

Ottima la scelta dei materiali e dell’assemblaggio.

La scocca è un unico pezzo unico di policarbonato, tagliato con laser.

Questo purtroppo significherà non poter cambiare la batteria, nessun slot microSD e dovrai usare necessariamente una microSIM!

L’HTC One X arriverà ad Aprile in Europa e negli Stati Uniti.

Che ne pensi di questo prodotto?