Nexus 4: Inizia la polemica sul prezzo in Italia e Spagna

In Italia ed in Spagna il nuovo gioiellino firmato Google, Nexus 4, ha un prezzo davvero troppo elevato. Per questo motivo Phone House ne sospende la vendita.

Se devi comprare qualcosa, spesso, confronti milioni di volantini per trovare l’offerta più vantaggiosa.

Questo perchè a nessuno piace pagare di più, se esiste la possibilità di risparmiare!

Sei d’accordo?

Purtroppo, non si può affrontare lo stesso discorso con il nuovissimo Nexus 4.

Scopri cosa intende dire il tuo amico Geek leggendo l’articolo preparato apposta per te.

[ad]

Come ti accennammo giorni fa, il nuovo gioiellino firmato Google, Nexus 4, comparirà nelle vetrine a partire dal 13 novembre in diversi paesi quali: Stati Uniti, Canada, Regno Unito, Germania, Francia, Spagna ed Australia.

Il prezzo è pari a 299 dollari per la versione con 8 GB di memoria interna, e 349 dollari per quella da 16 GB.

Non vale la stessa cosa per il nostro Belpaese, e soprattutto per la Spagna.

In Italia, infatti, il nuovo dispositivo arriverà con qualche settimana di ritardo, ad un costo molto superiore.

Alcune recenti indiscrezioni parlano di un prezzo pari a 549 euro per il modello da 16 GB.

Questo non è per niente giusto!

Il rivenditore spagnolo Phone House, ha quindi affermato di non mettere in vendita il Nexus 4 ad un prezzo cosi alto.

Ecco le sue parole testuali:

“Phone House ha deciso di sospendere la vendita del prodotto dopo essere venuta a conoscenza del fatto che il prezzo di vendita consigliato da LG è di 599 euro e le condizioni offerte per la commercializzazione sono differenti rispetto a quelle comunicate da Google sul proprio sito ufficiale”.

Cosa hanno risposto i due grandi colossi?

Assolutamente nulla!

Nè Google nè LG si sono pronunciate sulla questione.