Nokia Lumia 900: Caratteristiche e scheda tecnica

FratelloGeek ti parla del Nokia Lumia 900 presentato al CES 2012, aggiornandoti con le dichiarazioni ufficiali. Scopri le novità leggendo il resto dell’articolo.

Novità dal mondo Nokia!

Dal CES 2012 di Las Vegas una notizia che possiamo darti è che Nokia ha deciso di tornare alla ribalta sul mercato americano, tramite il suo Lumia 900.

A dare la notizia ben 3 CEO: Stephen Elop (Nokia), Steve Ballmer (Microsoft) e Ralph De La Vega (AT&T); l’intento dei ‘3 moschettieri’ è far si che il Windows Phone possa essre visto come un’alternativa valida a tutti gli altri concorrenti.

Per quanto riguarda i dettagli tecnici tutto è stato confermato; ovvero Nokia ha provveduto tutto l’hardware necessario, Microsoft ha inserito il proprio sistema operativo ed AT&T ha messo a disposizione la propria connettività tramite un contratto in eslusiva.

[ad]

Quindi da quello che si può capire, il trio è fortemente intenzionato a puntare sul mercato statunitense tralasciando al momento quello europeo.

Parliamo però di più del dispositivo!

Lo smartphone è dotato di un display da 4.3 pollici AMOLED Clearback (apprezzabile anche sul Lumia precedente).

Come per il Lumia 800, anche il nuovo Lumia 900 è dotato di una scocca in policarbonato nera-blu.

Le novità riguardano il processore (da 1,4 GHz) e la fotocamera che ti potrà consentire di catturare immagini nitide, ed in alta qualità, in qualsiasi condizione.

Per il resto, tutte le indiscrezioni della vigilia sono state confermate.

Ciò che non è stato confermato è il prezzo, infatti i 3 CEO (soprattutto Nokia) non si esprimono al riguardo.

Stesso discorso per la data di uscita, che si limita a un generico “entro i prossimi mesi”, lasciandoci quindi col dubbio!

Come si diceva prima, al momento se vuoi apprezzare il Windows Phone, dovrai necessariamente acquistare il Lumia 800 o il Lumia 710, perchè al momento di probabili uscite in Europa non si accenna neppure!

I riflettori, dunque, sono tutti puntati sul dispositivo Lumia 900 che, si spera, possa riportare il nome di Nokia ai vertici negli Stati Uniti.

Cosa ne pensi di queste news?

Speri anche tu di vederlo al più presto anche in Europa?