Nokia Lumia 900: Rimborso di 100 dollari negli USA

FratelloGeek ti parla di come Nokia ha affrontato in maniera responsabile i reclami circa la ricezione del Lumia 900 negli USA, offrendo tutta l’assistenza richiesta.

FratelloGeek ti ha già parlato del lancio di Nokia Lumia 900 sul mercato statunitense.

Insieme al lancio, sono iniziati alcuni reclami circa la ricezione del segnale dell’operatore AT&T, problema che rendeva impossibile navigare in Rete in mobilità.

Nokia ha subito preso in esame queste lamentele con molta responsabilità, degna di un’azienda seria.

A parlare è stato Chris Weber, responsabile Nokia per gli Stati Uniti, che ha affermato che il problema non nasce da mancanze nell’hardware del Lumia 900, né deriva da errori o mancanze da parte di AT&T, partner scelto da Nokia per il lancio del device.

Stando agli analisti dell’azienda, il problema è scaturito a seguito di un bug che affligge la gestione della memoria.

[ad]

In effetti questa è un’ottima notizia, quanto per Nokia tanto per gli utenti, dato che il problema sarà risolto con un semplice aggiornamento software, senza dover ritirare le unità già vendute dal mercato.

Nokia ha annunciato come data dell’update il prossimo 16 aprile.

Si potrà effettuare direttamente il download; Nokia però offre anche l’opportunità di recarsi presso uno store AT&T per sostituire il proprio device con uno già aggiornato.

Come ulteriore gesto per venire incontro ai clienti, tutti coloro che acquisteranno il Lumia 900 entro il 21 aprile, verrà dato un credito di 100 dollari.

Questo permetterà di acquistare il Lumia 900 gratis in abbonamento e senza alcun anticipo da parte del cliente stesso.

Si capisce bene come la Nokia cerchi di conquistare la fiducia dell’utenza, fiducia su cui l’azienda finlandese ha costruito il suo successo.

Avere a cuore i problemi della clientela, come l’individuazione rapida del problema e la risoluzione tempestiva e con ammisione di responsabilità, accompagnata da gesti di disponibilità verso coloro che credono nell’azienda.

Nokia continua a godersi il suo successo, e continua a sostenere il progetto iniziato con il Lumia 900:

“Crediamo che il Nokia Lumia 900 non sia come ogni altro smartphone sul mercato. Rappresenta un eccezionale bilanciamento di potenza, facilità d’uso e valore, il tutto racchiuso in uno dei più eleganti e suggestivi design di sempre”.

Nokia sta facendo davvero di tutto per vincere la diffidenza del mercato statunitense, per convincerlo a provare il nuovo Lumia ed il suo OS Windows Phone.

Cosa pensi di questa mossa dell’azienda?

Riuscirà nell’intento?

Nokia Lumia 900: Rimborso di 100 dollari negli USA
Ti piace FratelloGeek.com?