Nokia Symbian chiude il 1 gennaio

Nokia Symbian chiude il 1 gennaio

Nokia Symbian è ai titoli di cosa: infatti, dal 1 gennaio 2014 gli sviluppatori non potranno più pubblicare nuove applicazioni sullo store del sistema operativo che ha consentitoal produttore finlandese di governare a pieno titolo il mercato mobile fino al 2010.

Lo stesso capiterà a MeeGo, che ha avuto una vita ancora più breve: meno di due anni.

Come mai queste scelte?

Perché Nokia ha scelto Windows Phone per gli smartphone e Asha per i feature phone, piattaforme completamente nelle mani di Microsoft.

L’ultimo smartphone che si basa su Symbian è stato il Nokia 808 PureView, le cui tecnologie fotografiche sono state implementate nel Nokia Lumia 1020.

Se hai usato un dispositivo Symbian in passato, troverai una sua funzionalità nei nuovi Windows Phone, e cioè la versione beta di Glance Background, un’applicazione con opzioni simili allo Sleeping Screen dei vecchi Symbian: potrai impostare un’immagine di sfondo per il Glance screen dei Lumia 1020, 925, 920, 820, 720 e 620, creare uno sfondo dalle tue immagini e applicare effetti con un semplice editor.

Interessante, non è vero?