Nokia World 2011: Scheda tecnica del Lumia 710, 800 e Asha 200, 201, 300, 303

Nokia ha presentato oggi sei nuovi modelli delle famiglie Lumia e Asha! Scopri cosa hanno da offrire questi magnifici prodotti leggendo il resto dell’articolo!

Al Nokia World 2011 la nota società finlandese ha presentato oggi alcuni modelli della nuova famiglia Nokia Lumia ed Asha.

Ad uno ad uno FratelloGeek ti elenca ora le caratteristiche:

Nokia Lumia 800

Nokia Lumia 800 è caratterizzato da un design irresistibile e da colori vividi, come ciano, magenta e nero: è adattissimo per la navigazione social. Ha un display curvo da 3,7 pollici AMOLED ClearBlack e un processore a 1.4 GHz con accelerazione hardware e processore grafico. Inoltre offre la condivisione istantanea con la fotocamera ad ottica Carl Zeiss e riproduzione video in HD. La memoria interna è di 16 GigaByte. Il prezzo è attorno ai 499 euro e si può già prenotare on-line.

[ad]

Nokia Lumia 710

Nokia Lumia 710 è un dispositivo importante per le migliaia di applicazioni installabili: inoltre offre la migliore esperienza possibile di navigazione con IE9. È disponibile nei colori nero e bianco con cover nera, bianca, ciano, fucsia e gialla. Anche questo modello possiede un processore a 1.4 GHz e accelerazione hardware e processore grafico del Lumia 800. Si venderà al prezzo di 270 euro, escluse le tasse, ed in Italia sbarcherà nel 2012.

Asha deriva dall’Hindi e significa “speranza”: questo ti fa’ già comprendere il livello di eleganza e di prestazioni!

Ecco 4 modelli principali:

Nokia Asha 303

Nokia Asha 303 è realizzato con materiali raffinati e rifiniture in metallo. Caratterizzato da un touchscreen capacitivo da 2,6 pollici con una tastiera QWERTY di alta qualità, offre un utilizzo semplice di Internet e dei Social Network, e le applicazioni sono un fondamento della sua mercanzia. La CPU è da 1 Ghz, e delle tecnologie 3G e WLAN per una connessione veloce. Angry Birds Lite è preinstallato e il dispositivo supporta anche applicazioni internazionali come la chat di Facebook e l’ultima versione di Nokia Maps per i dispositivi Series 40. Il prezzo è di circa 115 euro, escluse le tasse, e si prevede la distribuzione per fine anno.

Nokia Asha 300

Nokia Asha 300 è un dispositivo comodo ed esteticamente bello da vedere. Possiede un potente processore da 1 GHz e la tecnologia 3G che garantisce una navigazione più rapida. Velocità e rapidità il suo motto: infatti si può accedere velocemente dalla Home ai messaggi e alle e-mail e con un passaggio delle dita (swipe) ad applicazioni, musica e giochi dal Nokia Store. Anche qui Angry Birds è preinstallato. Ha una fotocamera da 5 Megapixel, music player, radio FM e connettività Bluetooth e supporta memory card fino a 32 GigaByte. Si venderà in Italia dalla seconda metà di novembre al prezzo di 119 euro, tasse comprese.

Nokia Asha 200

Nokia Asha 200 offre la funzionalità Dual-SIM di Nokia con “Easy Swap” che ti permette quindi di passare alla seconda SIM senza dover spegnere il cellulare. Con tastiera QWERTY, ha funzionalità integrate di Social Network, e-mail e istant messaging. Puoi inoltre portare con te tantissimi file grazie ai 32 GigaByte offerti dallo slot delle schede, e avrai una batteria con un’autonomia da ben 52 ore di riproduzione! Il prezzo sarà di circa 60 euro, iva esclusa e potrai acquistarlo nell’ultimo trimestre del 2011.

Nokia Asha 201

Nokia Asha 201 è la versione Single-SIM del Nokia Asha 200, e quindi ha bene o male le stesse caratteristiche, prezzo e pubblicazione compresa.

FratelloGeek conclude con le parole di Stephen Elop, Presidente e CEO di Nokia:

“Otto mesi fa abbiamo raccontato la nostra nuova strategia e oggi dimostriamo importanti progressi nella sua esecuzione. Stiamo innovando tutti i prodotti del nostro portafoglio, dalle nuove esperienze per gli smartphone ai telefoni cellulari sempre più smart. Stiamo lanciando sul mercato nuovi irresistibili prodotti, dal Nokia Lumia 800 al Nokia Asha 201, ad un ritmo senza precedenti. Sono incredibilmente orgoglioso di questi nuovi device e di coloro che in Nokia hanno reso tutto questo possibile”.