Office 365: Info, caratteristiche e prezzi

Quali sono le caratteristiche principali e i prezzi della nuova suite? Per scoprirlo non ti resta che leggere il resto dell’articolo preparato da FratelloGeek.

Forse FratelloGeek aveva lasciato un discorso in sospeso, sei d’accordo anche tu?

Come già ti ha accennato ieri, verso fine Giugno Microsoft ha portato due novità nel mondo informatico dei documenti: Office 365 e Office 2010 Service Pack 1.

Dopo averti spiegato nel dettaglio il Service Pack 1 di Office 2010 (scaricabile ed installabile manualmente) oggi ti parlerà della nuova dimensione on-line della del pacchetto Office, con la quale si apre un nuovo universo di produzione e conservazione dei documenti.

[ad]

Quali sono le caratteristiche principali della nuova suite? Per scoprirlo non ti resta che leggere il resto dell’articolo.

Innanzi tutto, c’è da dire che essendo un servizio on-line, non obbliga il possesso di un determinato software ma, è possibile scegliere l’offerta vantaggiosa in base alle proprie esigenze.

Quali sono le opzioni tra cui scegliere?

FratelloGeek te le illustra di seguito.

1. Per professionisti e piccole imprese:

Piano P: 5,25 euro/utente/mese. Comprende Exchange Online per la posta elettronica, Office Web Apps per le operazioni di base sui documenti online, SharePoint Online per la condivisione, Lync Online per la messaggistica e la comunicazione, Microsoft Forefront Online Protection per Exchange per la protezione da virus e spam.

2. Per medie imprese e aziende:

Piano E1: 9 euro/utente/mese. Exchange online, SharePoint online, Lync online.

Piano E2: 14,25 euro/utente/mese. Exchange online, SharePoint online, Lync online, capacità di editing di base con le Office Web Apps.

Piano E3: 22,75 euro/utente/mese. Exchange online, SharePoint online, Lync online, capacità di editing di base con le Office Web Apps, applicazioni di produttività Office Professional Plus, capacità avanzate di archiviazione con Exchange online.

Piano E4: 25,50 euro/utente/mese. Exchange online, SharePoint online, Lync online, capacità di editing di base con le Office Web Apps, applicazioni di produttività Office Professional Plus, capacità avanzate di archiviazione con Exchange online, funzionalità vocali di fascia enterprise per sostituire o potenziare PBX con Lync Server locale.

In poche parole, Office 365, ti permetterà di effettuare operazioni in qualunque posto ti trovi e con tutti i device che hai a disposizione!

Inoltre, sarà possibile utilizzare la suite per un periodo di 30 giorni, dopo di che deciderai se acquistare o meno la nuova dimensione on-line.

Senza dubbio con questa mossa Microsoft ha dato un bel destro al colosso Google.

Ma come ha reagito l’azienda di Mountain View?

Ha definito la nuova suite come un insieme di applicazioni lanciate dalla Microsoft col solo scopo di prolungare la propria egemonia sul settore.

Tu sei della sua stessa opinione?