Photoshop CS6 Superstition: Le novità del futuro

FratelloGeek ti parla del futuro Photoshop CS6! Scopri quali sono le novità leggendo il resto dell’articolo.

Casa Adobe fa progressi in ambito Photoshop.

Superstition, nome in codice della versione CS6 del noto software di elaborazione fotografica, fa parlare di sé sul Web.

FratelloGeek ha raccolto alcune novità che vuole condividere con te!

Sei pronto?

Prima di tutto, la società californiana è al passo con i tempi, dedicando molto tempo alla terza dimensione.

Anche se la possibilità di gestire oggetti 3D è stata già resa nota al pubblico tramite Photoshop CS4, con Superstition potrai usufruire di nuovi strumenti, come l’utility “3D Material Eyedropper” e le funzionalità “Allow Direct to Screen”, “Auto-Hide Layers” e “Interactive Rendering”.

[ad]

Inoltre, l’azienda di spicco dei documenti elettronici, ha mostrato un’anteprima della nuova interfaccia: il tema platino ha lasciato spazio al tono scuro.

In ogni caso, se non ti piace, Adobe ci tiene a precisare che potrai tornare all’interfaccia precedente.

Un’ulteriore novità è rappresentata dal filtro “Fluidifica”, cioè uno strumento che permette di applicare alcuni effetti (rotazione, flessione, deformazione, trazione, pressione, riflessione, gonfiamenti) alle immagini in elaborazione o a parti di esse.

Altri strumenti per la correzione delle immagini digitali sono “Remix” e “Perspective Crop”.

Che ne pensi?

Ti attira questa nuova versione?