Presentazione Facebook: Nuovo motore di ricerca interno

FratelloGeek ti parla della presentazione di Facebook avvenuta ieri 15 gennaio! Scopri ulteriori dettagli circa il nuovo motore di ricerca interno nel resto dell’articolo!

Ricordi che FratelloGeek ti aveva parlato di una misteriosa presentazione che Zuckerberg aveva programmato per il 15 gennaio 2013?

Era l’enigmatico invito rivolto ai giornalisti: “Venite a vedere cosa stiamo costruendo”.

Tale conferenza era molto attesa, soprattutto per scoprire quale sarebbe stata la risposta della società alla luce del variabile andamento della società in Borsa.

Ebbene, le novità sono arrivate!

Cosa riguardano?

[ad]

Un inedito motore di ricerca di Facebook!

Il funzionamento è simile a quello di Google, ma cambia il dominio della ricerca: infatti non riguarda più l’infinito Web, ma solo i post pubblicati sul più popolare Social Network!

Nel dettaglio, le aree principali di intervento sono quattro: persone, foto, luoghi ed interessi.

Se non ci sono riposte da proporre agli utenti, non si resta con le mani in mano, grazie alla profonda integrazione con Bing di Microsoft.

Secondo te, questo può influire sull’influenza di Google nel Web?

Meglio precisare, non si tratta di un Web search: “Sono due cose molto diverse”.

Allora in cosa cambia?

Risponde sempre Zuckerberg: “La cosa che fa la differenza sono i filtri”.

Infatti, Graph Search “è pensato per rispondere a domande specifiche e ricevere risposte”, magari conoscere “che locali frequentano gli amici”.

Si tratta quindi di “un modo completamente nuovo per ottenere informazioni su Facebook”.

Che ne pensi?

Presentazione Facebook: Nuovo motore di ricerca interno
Ti piace FratelloGeek.com?




Lascia un commento