Programmi per fare il backup di un telefono Android

Oggi FratelloGeek ti spiega come effettuare un backup della memoria di un telefono Android! Scopri quali sono le applicazioni utili leggendo il resto dell’articolo!

Il backup della memoria di un telefonino è qualcosa di veramente importante: ed in particolare per gli smartphone Android o iPhone lo è ancora di più per non dover scaricare nuovamente e riconfigurare le applicazioni da zero.

Ci sono diverse applicazioni utili a tal scopo: nel dettaglio, ti serviranno per salvare la rubrica, i messaggi, i file, le foto, la musica e le applicazioni.

Non si limitano però solo agli Android ma sono dedicate anche ai cellulari normali.

Oggi FratelloGeek ti parla in particolare di 3 applicazioni.

Eccole nell’elenco seguente:

[ad]

1) Mobile Backup II: questa applicazione si occupa di backup e ripristino sulla scheda SD di Calendario, Contatti, SMS e registro chiamate. I dati saranno memorizzati nella cartella principale della scheda SD. È il più semplice dei 3: non dovrai fare alcuna configurazione;

2) MyBackup: è tra le migliori applicazioni. Ne esistono due versioni: una per i cellulari con root ed una per quelli normali non sbloccati. L’unico neo: è una versione free solo per 30 giorni, poi dovresti comprare la versione Pro al costo di quasi 4 Euro. FratelloGeek te la consiglia nel caso in cui non devi fare backup a lungo periodo. Essa può salvare, senza alcuna configurazione, applicazioni, foto, contatti, registro chiamate, segnalibri, SMS, MMS, calendario, Impostazioni di sistema, posizioni di scelta rapida su SD o server da te stabilito;

3) App Backup & Reinstall: questa crea una copia di backup delle applicazioni installate e dei giochi sul telefono Android in modo che puoi facilmente reinstallare le applicazioni salvate nella copia.

Allora?

Ti è sembrato utile questo articolo?

Programmi per fare il backup di un telefono Android
Ti piace FratelloGeek.com?