Rapidshare: Controllo dei file caricati

FratelloGeek ti comunica che i file caricati su Rapidshare dovranno essere controllati obbligatoriamente! Scopri i dettagli nel resto dell’articolo.

Come ben sai, MegaUpload è stato chiuso dall’FBI per violazione del copyright.

Esistono tante alternative al noto sito Web di file hosting, ed una delle migliori è Rapidshare.

Purtroppo, quest’ultimo subisce un duro colpo a causa di un’azione legale in Germania.

FratelloGeek ti comunica che la corte regionale di Amburgo ha obbligato ai proprietari del sito Internet un controllo preliminare (prima di renderli disponibili) su tutti i contenuti caricati dagli utenti.

In tal modo, dovrebbe essere garantito il rispetto del copyright per i file introdotti nel celebre archivio.

[ad]

Eppure, questo provvedimento porta a non pochi problemi.

Dal momento che i contenuti caricati ogni giorno su Rapidshare sono innumerevoli, è quasi impossibile un controllo su ogni file.

Anche se ai più moralisti la sentenza della corte di Amburgo può sembrare giusta e rispettosa delle leggi, ci sono delle incongruenze.

Difatti, la Corte Europea di Giustizia non ha penalizzato Netlog, un famoso social network belga, obbligandogli di verificare i contenuti pubblicati dagli iscritti, dal momento che si violerebbe la privacy.

Allora perché la privacy è stata mandata in quel bello e buon paese nel caso di Rapidshare?

Pertanto, Rapidshare andrà in appello contro la sentenza.

Anche se non è un Social Network, la questione rimane abbastanza delicata e quindi il risultato di questo appello non è così scontato come sembra!

Tu che ne pensi?