Report scraper pages: Segnalare a Google i siti che copiano

Scopri cosa puoi fare se hai scoperto un sito che si diverte a fare il copione o se, peggio ancora ti rendi conto di essere tu la vittima dell’utente copione. Il colosso della ricerca informatica ha inventato Report scraper pages!

Hai mai avuto la tentazione di sbirciare il foglio del tuo compagno di banco durante un compito in classe?

In tal caso, non sei il solo. Difatti, tutti sanno che copiare è sbagliato, ma molti lo reputano un modo “comodo” per ottenere buoni risultati con il minimo sforzo.

Se questo lo si può dire per un banale compito in classe, vale anche per Internet.

In che senso?

Triste a dirsi, sono sempre più frequenti i siti “copioni” che con un semplice copia-incolla, riportano sul proprio portale i contenuti altrui.

Molti però sottovalutano il fatto che copiare un articolo equivale ad un vero e proprio furto!

[ad]

Cosa puoi fare se hai scoperto un sito che si diverte a fare il copione o se, peggio ancora ti rendi conto di essere tu la vittima dell’utente copione?

Anzichè limitarti a scrivere una semplice e-mail, Google ti viene in aiuto!

Devi sapere che il colosso della ricerca informatica ha appena sfornato un nuovo form.

Il suo nome è Report scraper pages!

Grazie a quest ultimo, sarà possibile segnalare il sito incriminato.

Occorrerà semplicemente inserire determinati estremi nei campi vuoti!

Se lo desideri, avrai anche l’opportunità di aggiungere un commento per esprimere il tuo parere al riguardo.

In questo modo i copioni verranno smasherati.

Potresti pensare: “Non ce la faremo mai, è un impresa impossibile.”

Bè rifletti se una gocciolina d’acqua dicesse: “Non sono io a fare i mari”, non esisterebbero gli oceani!

Report scraper pages: Segnalare a Google i siti che copiano
Ti piace FratelloGeek.com?