RIM ritarda di circa un anno il lancio dei nuovi BlackBerry

La celebre azienda canadese, RIM, ha annunciato il ritardo per quanto riguarda il lancio dei suoi nuovi smartphone dotati di sistema operativo BB10. Leggi ulteriori informazioni al riguardo.

Una cosa che fa proprio innervosire FratelloGeek è il frustante ritardo dei treni.

Lui è una persona precisa, puntuale e coerente quindi proprio non ammette ritardi.

Tuttavia esiste l’avvenimento imprevisto, e spesso bisogna rassegnarsi.

Ma tutto questo giro di parole è per dire cosa?

Ebbene, devi sapere che la celebre società canadese Research In Motion – meglio conosciuta con la sigla RIM – ha annunciato il ritardo per quanto riguarda il lancio dei suoi nuovi smartphone dotati di sistema operativo BB10.

[ad]

Secondo alcune indiscrezioni trapelate al tuo amico Geek, pare proprio che l’uscita tarderà di almeno un anno.

Un periodo abbastanza lunghetto starai pensando.

Ma quali sono le ragioni?

Bè i motivi veri e propri non ci sono stati comunicati, ma potrebbero collegarsi al recente calo delle vendite registrato o alle problematiche relative al copyright.

A seguito di quest ultimo, infatti, la famosa azienda americana ha dovuto cambiare il nome del suo nuovo sistema operativo mobile.

Quindi anzichè i primi mesi di gennaio, bisognerà attendere la fine dell’anno 2012 che sta per cominciare.

Senza dubbio non è un tempo allegro per la RIM, ma FratelloGeek sa bene che la ruota gira per tutti.

RIM ritarda di circa un anno il lancio dei nuovi BlackBerry
Ti piace FratelloGeek.com?