Riportare Galaxy S allo stato originale

FratelloGeek ti spiega come riportare il tuo Samsung Galaxy S, S2 o S3 allo stato originale! Scopri come fare leggendo il resto dell’articolo!

Hai installato tanta spazzatura sul tuo Samsung Galaxy S, S2 o S3?

Una ROM particolare, come ad esempio Sconcau o Darky?

Hai applicato un lagfix e non riesci rimuoverlo?

Oppure, devi consegnare lo smartphone in assistenza e non vuoi problemi con la garanzia?

Allora, forse vorrai riportare il tuo telefono alla situazione originale: puoi farlo seguendo la semplice procedura in quest’articolo!

Avrai bisogno di Odin, del file “.pit 512” e del firmware che desideri ricaricare relativo al tuo smartphone Android.

[ad]

Eccoti di seguito le istruzioni:

– Avvia Odin ed attiva la spunta sulla voce “flash Re-Partition”;

– Clicca sul pulsante “PIT” e scegli il file “s1_odin_20100512.pit”;

– Clicca sul pulsante “PDA” e scegli il file con estensione “.tar” o “.tar.md5” che contiene la parola “PDA”;

– Clicca sul pulsante “PHONE” e scegli il file con estensione “.tar” o “.tar.md5” che contiene la parola “PHONE” o “MODEM”;

– Clicca sul pulsante “CSC” e scegli il file con estensione “.tar” o “.tar.md5” che contiene la parola “CSC”;

– Clicca, infine, sul pulsante “Start”, e comincerà la procedura di installazione del firmware.

Facile, vero?