Risolvere crash Google Chrome

FratelloGeek ti spiega come risolvere i crash di Google Chrome! Scopri tutti i dettagli leggendo il resto dell’articolo!

Anche se è uno dei browser migliori al mondo, non c’è dubbio che anche Google Chrome può bloccarsi per tante ragioni.

Spesso, puoi trovarti davanti la pagina “Uffa! Si è verificato un errore!”, mentre navighi.

Avrai capito che si tratta di un problema sul sistema.

Se ti interessa sapere perchè Chrome si blocca, puoi digitare chrome://crashes nella barra degli indirizzi, e premere il tasto “Invio”: in tal modo, visualizzerai un elenco degli incidenti accaduti.

[ad]

Dato che ci sono tantissime variabili, come ad esempio estensioni, temi, plug-in, programmi di sicurezza e driver grafici, che possono inficiare sull’operato del programma, oggi FratelloGeek ti spiegherà come risolvere i crash di Google Chrome:

– Controllare eventuali conflitti con software: dato che alcuni software sul tuo computer possono entrare in conflitto con Google Chrome, puoi usufruire di una pagina nascosta che indica proprio ciò. Pertanto, digita chrome://conflicts nella barra degli indirizzi di Google Chrome, e premi la voce “Invio”;

Risolvere i crash di Flash Player: dato che il plug-in di Flash che Chrome include può causare crash, ti conviene disabilitarlo, ed usare il plug-in standard di Adobe Flash Player per Google Chrome. Puoi farlo digitando about:plugins nella barra degli indirizzi, cercando la voce “Flash”, e cliccando sul link “Disable” di uno dei due, per vedere quale è incompatibile col browser;

– Passare ad un altro profilo: i problemi possono derivare da un profilo danneggiato, pertanto, apri la pagina “Impostazioni” dal menu di Chrome, e clicca su “Aggiungi nuovo utente” sotto la voce “Utenti”;

– Scansione per malware: se dopo aver fatto tutto ciò Chrome si blocca in continuazione, dovrai analizzare il tuo computer con un software antivirus, come AVG, per trovare qualche malware.

Hai risolto i problemi?