Ritornare a Windows 7 dopo aver installato Windows 8 Pro

FratelloGeek ti spiega come ritornare a Windows 7 dopo aver installato Windows 8 Pro! Scopri le semplici istruzioni leggendo il resto dell’articolo!

Possiedi una copia di Windows 8 Professional?

Forse non sai che essa ti è stata fornita con i “diritti di downgrade”, e pertanto se non ti piace questa versione del sistema operativo Microsoft, puoi effettuare un downgrade e ritornare al collaudato ed amato Windows 7.

Sembra facile a parole!

Eppure, l’azienda di Gates ha progettato questa procedura in modo che si debbano seguire una serie di passaggi poco intuitivi.

[ad]

Purtroppo, i diritti di downgrade sono disponibili solo su computer che dispongono di Windows 8 Pro, e pertanto quei computer che hanno Windows 8 e che hanno effettuato l’upgrade alla versione Pro non possiedono i diritti di downgrade.

Inoltre, puoi solo effettuare il downgrade a Windows 7 Professional o Windows Vista Business, non a Windows XP.

Prima di cominciare con la guida, controlla che il computer supporti le versioni precedenti di Windows, dal momento che i produttori avrebbero potuto fornire solo i driver dell’hardware compatibili con Windows 8.

Dopo ciò, crea un disco di ripristino che possieda al suo interno una copia della partizione di ripristino del tuo nuovo PC.

Ecco le istruzioni:

– Procurati un DVD con Windows 7 Professional ed una chiave di licenza valida per esso;

– Entra nella schermata delle impostazioni UEFI del computer ed abilita l’opzione di “Legacy Boot”;

– Inserisci il DVD nel nuovo computer, ed avvia il programma di installazione di Windows 7: segui le semplici istruzioni a schermo;

– Dopo aver terminato l’installazione, l’attivazione online avrà esito negativo, dal momento che il codice Product Key sarà già in uso: perciò, clicca su “Attivazione” e poi su “Attiva Windows”;

– Dovrai attivare il sistema operativo tramite telefono: chiama il numero di telefono visualizzato nella finestra di attivazione e spiega che stai esercitando i diritti di downgrade da Windows 8 Pro, comunicando all’occorrenza la propria chiave di Windows 8 Pro;

– Ti sarà dato un lungo codice di attivazione monouso, che andrà immesso nella finestra, in modo da attivare la propria installazione di Windows 7 Professional.

Interessante, vero?

Ritornare a Windows 7 dopo aver installato Windows 8 Pro
Ti piace FratelloGeek.com?




Lascia un commento