Samsung Galaxy Note 3 vs Sony Xperia Z Ultra: Confronto miglior phablet

Samsung Galaxy Note 3 vs Sony Xperia Z Ultra: Confronto miglior phablet

Come FratelloGeek fa spesso, oggi ti propone un paragone tra i modelli top gamma appena usciti sul mercato.

Questa volta, si concentrerà sul nuovo phablet targato Samsung, il Galaxy Note di terza generazione, ed il suo principale concorrente agguerrito, il Sony Xperia Z Ultra.

FratelloGeek ci tiene a precisare che sarà preso in esame il Note 3 con processore Exynos 5 Octa-core.

Ecco alcuni motivi per scegliere il Samsung Galaxy Note 3, invece, del Sony Xperia Z Ultra:

Processore Octa-Core, o meglio, due Quad-Core affiancati (Cortex A15 + Cortex A7);

Velocità della CPU più alta, e precisamente, maggiore frequenza di clock: per il Cortex A15 ci sono 4 Core da ben 2.3 GHz;

– Maggiore quantitativo di RAM: 3 GB del phablet della Samsung contro i 2 GB dell’Xperia Z Ultra;

Batteria più capiente: ben 3200 mAh;

– Vetro display più resistente, grazie allla tecnologia Gorilla Glass;

Più piccolo: 151 mm contro 179.4 mm di lunghezza;

Fotocamera posteriore più performante: 13 MegaPixel contro gli 8 MegaPixel del Sony;

Stabilizzatore ottico dell’immagine integrato;

Più leggero: 168 grammi contro i 212 grammi del Sony.

Ed alcune ragioni per scegliere il Sony Xperia Z Ultra rispetto al Samsung Galaxy Note 3:

Schermo più grande: 6,4 pollici contro i 5,7 pollici del Samsung;

– Lenti della fotocamera di qualità professionale;

Resistente a polvere ed acqua grazie alla certificazione IP67 contro urti, polvere ed acqua;

Radio FM integrata;

Più sottile: 6.5 mm contro gli 8.3 mm di spessore del Note 3.

In conclusione, FratelloGeek può affermare che la sfida è vinta senza dubbio dal Samsung Galaxy Note 3: si tratta infatti del più completo phablet esistente sul mercato al momento!

Tu quale preferisci?

Samsung Galaxy Note 3 vs Sony Xperia Z Ultra: Confronto miglior phablet
Ti piace FratelloGeek.com?