Samsung Galaxy Tab 2: Guida permessi di Root e Custom Recovery

FratelloGeek ti mostra come sia facile ottenere i permessi di Root ed installare la Custom Recovery sul tuo Samsung Galaxy Tab 2.

In attesa dell’arrivo del nuovo Galaxy Tab 2 da 10.1″ nel nostro paese, FratelloGeek anticipa un po’ i tempi pubblicando per te la guida per avere i permessi di ROOT ed installare la Custom Recovery su questo device.

Come ogni operazione di questo tipo, ricorda che comporta dei rischi sebbene la procedura sia molto collaudata.

Per portarla a termine dovrai scaricare i seguenti file.

– Odin v 1.85;

[ad]

– Custom Recovery.tar.md5;

– CWM Root-gtab2.zip.

Una volta averli scaricati, ecco cosa fare!

Come primo passo, devi copiare il file “cwm-root-gtab2.zip” nella nella directory principale della tua microSD .

Accertati che il software di Kies sia chiuso.

Adesso, puoi estrarre il file di Odin ed avviarlo.

Spegni il tablet e premi il tasto “Power” contemporaneamente al tasto “Volume Su”.

In questo modo, avvierai il device in modalità “Download”.

Quindi collega il tablet al PC; in Odin dovresti notare la scritta “COM” (seguita da un numero).

Da Odin clicca sul pulsante “PDA” e seleziona il file scaricato prima (Recovery.tar.md5).

Sempre da Odin clicca su “Start”; al riavvio sarà stata installata la Custom Recovery.

Ora devi riavviare il tuo device in modalità “Recovery” (per farlo premi da spento il tasto “Power” contemporaneamente al tasto “Volume Giù”).

Adesso, dal menu “Install zip from sdcard”, scegli “cwm-root-gtab2.zip”.

Quindi, scegli “Reboot now”.

Una volta completati questi passaggi, avrai finalmente i permessi di Root ed installato la Custom Recovery.

Non ti resta che provarla e condividere la tua esperienza!