Seconda rata IMU 2012: Calcolo, aliquote Comuni e detrazioni

Si parla ancora dell’IMU 2012 e della seconda rata di dicembre 2012! Scopri come trovare online le aliquote Comuni ed eventuali detrazioni, leggendo il resto dell’articolo!

L’Imposta Municipale Unica è un vero salasso per molti italiani: eppure, va pagata, perché sei un Geek onesto.

Purtroppo, ci sono notevoli difficoltà nel calcolare la tassa dovuta su molteplici tipologie di immobili, come prima casa, seconda casa, garage, uffici, terreni agricoli, fabbricati generici, negozi e botteghe.

Nel dettaglio, per calcolare l’importo della seconda rata IMU 2012, dovrai moltiplicare la rendita catastale dell’immobile rivalutata del 5% per il coefficiente di moltiplicazione, e dovrai anche sommare l’aliquota di riferimento, ma non è finita qui: dovrai poi sottrarre le detrazioni forfettarie e la quota già versata nella prima rata IMU 2012.

[ad]

Facile, vero?

Assolutamente no!

Eppure, ci sono tanti strumenti online che ti semplificano la vita.

Un dubbio forse ce l’hai ancora: come trovare le aliquote da applicare?

Anche per questo FratelloGeek ha una risposta per te: quelle standard sono 0,4% per l’abitazione principale e le relative pertinenze, 0,2% per i fabbricati rurali ad uso strumentale, e 0,76% per gli altri immobili.

Se il Comune dove si trova la proprietà ha deliberato sulle aliquote, vai sul sito Web del Comune stesso e cerca la relativa percentuale.

Se invece sei un Geek sfaticato, recati presso il quotidiano telematico EdilTecnico, dove potrai reperire tutte le aliquote IMU 2012 dei Comuni italiani.

Che ne pensi?