Tablet Google: Caratteristiche, prezzo e scheda tecnica

FratelloGeek ti parla di un nuovo tablet prodotto direttamente da Google! Scopri le novità leggendo il resto dell’articolo.

Anche Google sta pensando di inserirsi nel mercato dei tablet con una propria tavoletta.

Infatti, bigG avrebbe intenzione di produrre un tablet da 7 pollici (mini-tablet dunque); non mancano le voci comunque secondo la quale il tablet dovrebbe avere un display da 5 pollici, come fosse un Galaxy Note.

L’annuncio è arrivato da molto in alto comunque: infatti è stato lo stesso Eric Schimdt ad annunciare l’inserimento di Google nel mercato dei tablet.

Cosa potrebbe esserci alla base di questa decisione?

Molto probabilmente, ha influito il successo delle vendite ottenuto dal Kindle Fire di Amazon, che ricordiamo monta il sistema Android.

[ad]

Comunque sia, le informazioni sul device sono relativamente poche.

Si parla di un dispositivo con 7 pollici di display ed una risoluzione di 1280×800 pixel con sistema operativo Android 4.0 Ice Cream Sandwich.

La produzione del dispositivo dovrebbe partire durante il mese di Aprile, e l’ordine effettuato dalla società di Mountain View è stimato intorno ai 2 milioni di unità.

Il prezzo dovrebbe essere contenuto (si aggira infatti sui 200 dollari), per creare una competizione fra un dispositivo rivale: il già menzionato Kindle Fire, disponibile per l’acquisto nello store di Amazon al modico prezzo di 199 dollari.

Comunque, Google è entrata già nel mondo tablet: ti ricordiamo a questo proposito l’acquisizione da parte di bigG di Motorola e quindi anche di tutti i suoi modelli di tablet tra i quali Xoom da 10.1 pollici, Xyboard (noto anche con il nome di Xoom 2) anch’esso da 10.1 pollici ed Xyboard da 8.2 pollici.

Perchè dunque Google avrebbe deciso di crearsene uno per conto suo?

La risposta, quasi sicuramente, la si trova nell’enorme conflitto tra Apple e Google, in previsione dunque anche dalle probabile uscita dell’iPad mini (con display da 8 pollici) e con risoluzione da 1024×768 pixel (la stessa di iPad 2).

La concorrenza si fa sempre più agguerrita, considerati anche i vasti consensi ottenuti da Android.

Oltre a questo, un’altra ragione è che i modelli di tablet da 7 pollici, stanno riscuotendo un grande successo; Google quindi non potendo ignorare gli andamenti del mercato, deve necessariamente convergere verso questa direzione.

Anche i dispositivi come il Galaxy Note (cosiddetti “ibridi”) stanno avendo tanto successo, e chissà se bigG deciderà di espandersi anche in questo settore.

Cosa ne pensi della news?

Vorresti saperne di più?

Tablet Google: Caratteristiche, prezzo e scheda tecnica
Ti piace FratelloGeek.com?