Traduzione dei sottotitoli su YouTube a pagamento

Il tuo amico Geek ti informa che adesso si può richiedere la traduzione dei sottotitoli per i video caricati su YouTube, tramite Gengo e Translated.net.

Indovina indovinello…

Qual è il più famoso sito Internet di videosharing che conosci?

Bravissimo, il celebre portale YouTube che consente di caricare e visualizzare tutti i filmati che desideri.

Qualche tempo fa un ingegnere di YouTube, Hoang Nguyen, ha descritto una novità introdotta dal portale con le seguenti parole testuali:

“I sottotitoli automatici in dieci lingue sono un primo passo importante nel percorso verso la qualità di queste didascalie, considerando le 72 ore di video caricati al minuto.”

[ad]

Senza ombra di dubbio, il tool di traduzione di Google risulta essere una funzione importante, in quanto soddisfa sia gli editor di video che gli utenti con difficoltà di udito.

Ma oggi, il team di sviluppatori ci comunica che è stato fatto un ulteriore passo avanti.

Devi sapere, infatti, che è stata stretta una partnership tra Gengo e Translated.net.

Questi due grandi nomi, ti consentiranno una traduzione accurata e meticolosa dei sottotitoli per i video caricati.

L’unica pecca, è che il servizio in questione risulta essere a pagamento!

Il costo aumenta in base alla durata del filmato, ed alla lingua selezionata.

Come fare per utilizzare la traduzione dei sottotitoli a pagamento?

Non dovrai fare altro che:

1. Effettuare l’accesso al tuo pannello personale su YouTube;

2. Aprire la pagina relativa ai video caricati, chiamata “Gestione video”;

3. Cliccare sul tasto “Modifica”;

4. Selezionare la voce “Sottotitoli”;

5. Adesso, visualizzerai le opzioni disponibili per te, ed il relativo costo.

Il tuo amico Geek ti informa che la funzionalità, attualmente, non risulta ancora disponibile in Italia.