Truffe con le carte di credito: Transazioni online a rischio

FratelloGeek ti spiega in che modo la sicurezza delle transazioni online, con le carte di credito, risulta essere compromessa! Scopri ulteriori dettagli nel resto dell’articolo.

Di pesci d’Aprile ne avrai sentiti a iosa: Alcune notizie sono così credibili da sembrare vere!

E se FratelloGeek ti dicesse che centinaia di migliaia di transazioni online sono state compromesse, tu cosa penseresti?

Di sicuro, è uno scherzo: Non è affatto credibile!

Ed invece no!

Tale allarme, diffuso ieri in tutto il mondo, comporta la sottrazione di numeri e dati di carte di credito online Visa e Mastercard!

Il fatto è molto grave: Eppure è ancora più grave sapere che queste perdite sono avvenute qualche mese fa, ma le società interessate lo hanno fatto sapere solo adesso!

[ad]

Nel dettaglio, sono numerosissime le transazioni online a rischio per un attacco subito dalla Global Payments Inc., un’azienda intermediaria tra le società di carte di credito e le banche.

All’inizio si parlava di 50.000 transazioni a rischio, poi le indiscrezioni sono saltate a 10 milioni!

In ogni caso, Visa e Mastecard ci tengono a specificare che la sicurezza delle carte di credito è assicurata ed il problema riguarda solo le transazioni.

Il problema sembra essere circoscritto agli Stati Uniti, ma non si è ancora a conoscenza di eventuali truffe al di fuori del territorio in questione.

FratelloGeek ti ricorda infine che tanti soldi sono rubati ogni anno, eppure le banche risarciscono gli utenti in più del 95% dei casi.

Che ne pensi?

Truffe con le carte di credito: Transazioni online a rischio
Ti piace FratelloGeek.com?