Tutto su Google Drive: Caratteristiche, novità, prezzo e spazio gratuito

FratelloGeek porta alla tua attenzione una ricapitolazione di Google Drive! Funzionalità, spazio disponibile, novità e prezzi: tutto ciò nel resto dell’articolo.

In questi giorni ti starai facendo una cultura circa Google Drive, il celebre servizio Made in Mountain View che va ad aggiornare il vecchio Google Docs ed aggiunge nuove ed importanti funzionalità.

Lo spazio online gratuito di cui disponi, è 5 GigaByte, che potrai spendere come meglio credi.

L’accesso è possibile tramite il tuo browser preferito (Firefox, Chrome o altri) ed ti consentirà di eseguire tutte le funzione di Google Docs insieme ad altre nuove.

Potrai a tal proposito:

– Creare nuovi documenti (testo, fogli di calcolo, presentazioni ed altro ancora);

[ad]

– Caricare file nello spazio online a tua disposizione, e volendo anche condividerli con i tuoi contatti;

– Possibilità di accesso ai dati da qualsiasi postazione che abbia Internet;

– Funzionalità OCR che ti permette di convertire un testo scansionato in documento modificabile.

Lo spazio può essere aumentato nel caso in cui tu abbia la disponibilità economica:

– 2,50 dollari mensili per 25 GigaByte;

– 5 dollari mensili per 100 GigaByte;

– 50 dollari per 1 TeraByte.

Maggiori informazioni sullo spazio messo a disposizione da Google Drive, sono disponibili in questa pagina.

Puoi anche scaricare l’applicazione ufficiale Google Drive Sync ed installarla sul tuo PC, in modo da non dover accedere obbligatoriamente al browser per consultare i tuoi file (avrai comunque bisogno di una connessione ad Internet).

L’applicazione non è disponibile unicamente per Sistemi Operativi Windows o Mac, ma altresì per smartphone e tablet Android.

Tra poco, anche gli iDevice avranno la propria versione di Google Drive.

Ovviamente, più tempo passerà e maggiori informazioni perverranno a FratelloGeek!

Il presente sunto ti ha permesso sicuramente di apprezzare e di comprendere l’importanza che ha questo servizio ora ed in futuro.

Che ne pensi riguardo al nuovo servizio di BigG?