Virus DnsChanger: Cosa fare?

FratelloGeek ti ricorda che riguardo al virus DnsChanger bisogna agire oggi, 9 Luglio! Scopri cosa devi fare leggendo il resto dell’articolo!

FratelloGeek ti ha già parlato ampiamente di DnsChanger.

Tanto per fare una ricapitolazione, si tratta di un virus che ha infettato decine di migliaia di PC italiani, mentre nel mondo i PC a rischio sono oltre 300.000.

Tale malware ha una storia vecchia di due anni ed ha lo scopo di indirizzare le connessioni degli utenti infetti verso siti Web-truffa su carte di credito e dati personali.

Ovviamente le forze dell’ordine, come l’FBI stessa, hanno agito: è stata organizzata l’operazione Ghostclick, che ha bloccato i server illegali e costruito nuovi server regolari.

[ad]

E (adesso si arriva al concetto principale dell’articolo), il personale dell’FBI ha provveduto ad installare misure di sicurezza sui PC vittime, che sarebbero rimasti in funzione al 9 Luglio.

E che giorno è oggi?

Lunedì 9 Luglio!

FratelloGeek ti aveva consigliato di vedere se il tuo PC era infetto attraverso DNS Changer Check-Up, prodotto da Telecom Italia Security Operation Center: in caso affermativo, avresti dovuto scaricare un software di sicurezza per rimuoverlo.

Ma tu sei un Geek pigro!

Adesso, ti hanno staccato la linea e non sai più come fare!

Nel caso in cui tu stia leggendo tale articolo da un PC salvo, ti interesserà come recuperare il tuo computer, vero?

Scarica quanto prima uno dei seguenti software di sicurezza e provvedi ad effettuare una scansione:

Avira;

Hitman Pro;

Kaspersky Labs TDSSKiller;

Microsoft Safety Scanner;

Norton Power Eraser.

Hai salvato il tuo computer?